Riparte la serie C: la Promo Tennis batte 4-0 Martinsicuro e passa il turno - I tennisti vastesi sorridono al loro ritorno in campo
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


10 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Sport 28/06

Riparte la serie C: la Promo Tennis batte 4-0 Martinsicuro e passa il turno

I tennisti vastesi sorridono al loro ritorno in campo

Dopo tanta attesa sono ripresi i campionati di tennis e per i vastesi della Promo Tennis non poteva esserci esordio migliore in serie C. Le disposizioni legate al Covid-19 hanno influito sulla formula del campionato, che si disputa con tabellone basato su scontri diretti, e sulla necessità di disputare i match a porte chiuse.

Oggi, sui campi di casa del centro sportivo del quartiere San Paolo, Ciancaglini e compagni hanno fatto il loro debutto ottenendo una vittoria per 4-0 contro il Ct Martinsicuro che vale il passaggio del turno e, soprattutto, la permanenza in serie C per il settimo anno consecutivo, obiettivo che viene accolto con grande entusiasmo dalla società sportiva vastese.

Nei match di giornata i tennisti della squadra vastese sono stati impeccabili. Nel primo match Angelo Ciancaglini ha battuto Brunozzi 6-2/7-5, poi Giuseppe Checchia ha superato agilmente Ciriaco 6-0/6-1. Marco Marinaro ha vinto 6-2/7-5 con Vagnoni e poi Leonardo Dell'Ospedale, confermato anche quest'anno nel team della Promo Tennis, ha battuto 7-5/6-1 Celestini. In squadra, oggi non sceso in campo, anche Riccardo Vicoli.

Un 4-0 che consente ai vastesi di superare il turno e, con la permanenza della categoria in tasca, andare ad affrontare il prossimo impegno con il Ct Chieti.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi