Vela Day, il 27 e 28 giugno l’iniziativa della FIV per divulgare la cultura del mare e dello sport - Mariotti: "Due giornate per promuovere rispetto dell’ambiente e pratica della vela"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


26 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Attualità 25/06

Vela Day, il 27 e 28 giugno l’iniziativa della FIV per divulgare la cultura del mare e dello sport

Mariotti: "Due giornate per promuovere rispetto dell’ambiente e pratica della vela"

Vela DaySi terrà il 27 e il 28 giugno il Vela Day, iniziativa nazionale promossa dalla FIV (Federazione Italiana Vela), per divulgare la cultura del mare e dello sport della vela.

Questi due giorni, come spiega Gianni Mariotti, componente del Consiglio Direttivo della IX zona F.I.V., "sono dedicati a tutti coloro che, dai 6 anni compiuti, vogliono avvicinarsi e scoprire più da vicino quanto sia affascinante il mondo della vela. Due giornate di festa in tutta la penisola con tantissimi circoli velici aderenti per promuovere, gratuitamente, la cultura del mare, il rispetto dell'ambiente e la pratica della vela, nell'ottica di dare maggior visibilità ai Circoli Nautici nel periodo precedente all'apertura della Scuola Vela, per far capire che è uno sport aperto a tutti. Il Vela Day è un'occasione che speriamo possano sfruttare in tantissimi per poter amare questo sport e vivere nella natura".

"Durante le due giornate – spiega Paola Priori -, sul lungomare Cordella antistante la sede del Circolo Nautico di Vasto Marina, i componenti del nostro Circolo, metteranno in mostra e spiegheranno come provare gli optimist e i laser fornendo spiegazioni inerenti la Scuola Vela".
Appuntamento a Vasto Marina sabato 27 e domenica 28 giugno dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle 16.30 alle 18.30.

Domenica 28 giugno, dalle 10.30 alle 12.30, gli armatori del Circolo Nautico, nella base nautica di Punta Penna, metteranno a disposizione dei partecipanti le loro barche per un'escursione e per mostrare la riserva di Punta Aderci da un'altra prospettiva.
I partecipanti saranno accompagnati da istruttori federali ed esperti velisti per un’uscita in barca gratuita ed in tutta sicurezza. A terra ed in acqua saranno garantite le misure di distanziamento sociale previste dal Protocollo FIV e dalle linee guida del CONI.

Per le uscite in barca occorre prenotarsi ai numeri: 3938112304 e 3471424228.

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi