Salvini a Vasto incontra domani alle 17.30 simpatizzanti e amministratori - Il leader del Carroccio in tour per le elezioni amministrative. Soddisfatto Tascione
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


4 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Politica 25/06

Salvini a Vasto incontra domani alle 17.30 simpatizzanti e amministratori

Il leader del Carroccio in tour per le elezioni amministrative. Soddisfatto Tascione

Matteo Salvini a Vasto il 20 gennaio 2019"Domani, venerdì 26 giugno alle ore 17.30, il segretario federale della Lega, Matteo Salvini, accompagnato dal segretario regionale, on. Luigi D'Eramo, sarà a Vasto presso La Vastese, in via Ciccarone 98, per incontrare amministratori e simpatizzanti". Lo annuncia la Lega Abruzzo.

Per Salvini è un ritorno a Vasto, dove aveva tenuto un comizio in piazza Diomede il 20 gennaio 2019 [VIDEO] durante la campagna elettorale per le regionali, vinte il 10 febbraio successivo da Marco Marsilio e dal centrodestra.

"Esprimo compiacimento e soddisfazione a nome della Lega della città di Vasto per la visita del segretario federale, Matteo Salvini", commenta il commissario cittadino del Carroccio, Arnaldo Tascione. "Simpatizzanti ed iscritti al partito sono invitati ad accogliere il nostro leader. Prenderanno parte all'il commissario provinciale e vice presidente della Giunta regionale, Emanuele Imprudente, il responsabile Enti locali per la provincia di Chieti, Federico Di Palma, l'assessore regionale Nicola Campitelli, i consiglieri regionali teatini Sabrina Bocchino, Manuele Marcovecchio, Fabrizio Montepara e i consiglieri comiunali Alessandra Cappa e Davide D'Alessandro".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi