Supermoto, nella prima prova di Viterbo sul podio Di Cicco, De Filippis e Del Bonifro - Alla ripartenza delle gare si fanno trovare pronti i piloti del Vastese
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


7 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Monteodorisio   Sport 24/06

Supermoto, nella prima prova di Viterbo sul podio Di Cicco, De Filippis e Del Bonifro

Alla ripartenza delle gare si fanno trovare pronti i piloti del Vastese

È stato il circuito internazionale di Viterbo ad ospitare la prima prova del Campionato interregionale centro-sud di Supermoto della FMI, gara che segna la ripresa delle competizioni sulle due ruote. Dopo i lunghi mesi di stop e qualche settimana di test per riprendere confidenza con la moto, tanti piloti sono scesi in pista per una gara davvero entusiasmante. Non sono voluti mancare all'appuntamento con la gara i piloti del Vastese del DDC Racing Team che, dopo le due manches, hanno ottenuto ottimi risultati. 

Daniele Di Cicco si è piazzato al terzo posto nella categoria S1 open, dopo aver disputato due buone prove battagliando con due piloti del calibro di Elia Sammartin e Diego Monticelli. Gradino più alto del podio, nella categoria S3, per Antonio De Filippis, arrivato a pari merito con Daniele Ciccioli (entrambi hanno conquistato un primo e un secondo posto nelle due prove). Secondo nella categoria S4 amatori, alla sua prima gara di Supermoto, Lorenzo Del Bonifro, che quest'anno passa dalla velocità al motard e, sempre accompagnato nelle sue avventure dal papà Nico, è pronto a dare il massimo.

"È stato un weekend da incorniciare - commenta Daniele Di Cicco -. Faccio i miei complimenti ad Antonio per aver portato a termine la sua gara anche con una gomma a terra e a Lorenzo che, ha saputo fare ottime partenze e ha poi disputato buone gare. Contento anche per me, avevo tanta voglia di tornare a correre e dare il massimo in vista dei prossimi appuntamenti. Il team continuerà a lavorare duro in pista e in palestra con il nostro preparatore fisico Andrea Ialacci. Finalmente siamo potuti tornare a gareggiare e abbiamo tutti voglia di correre e divertirci continuando, ovviamente, ad inseguire risultati importanti".

Ora sarà il circuito internazionale di Ortona, grazie all'impegno della FMI Abruzzo, ad ospitare i due prossimi appuntamenti in calendario. Il 5 luglio ci sarà la seconda prova del Campionato Centro-Sud, il 12 si torna sulla pista ortonese per la prima prova del Campionato Italiano Supermoto. Poi, a settembre, il 19 e 20, il tracciato abruzzese accogliera la tappa del Campionato Europeo-Mondiale Supermoto.

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi