PD San Salvo: "Amministrazione provveda alla pulizia di aree verdi e aree parcheggio" - "Vacanzieri accolti da rifiuti sui marciapiedi e parcheggi con staccionate a terra"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


23 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

PD San Salvo: "Amministrazione provveda alla pulizia di aree verdi e aree parcheggio"

"Vacanzieri accolti da rifiuti sui marciapiedi e parcheggi con staccionate a terra"

Il PD di San Salvo torna a pungolare l'amministrazione comunale su accoglienza e pulizia delle aree verdi della città.

Secondo l'opposizione infatti sono questi "gli zoccoli duri difficili da scalfire da parte di un'amministrazione comunale di centrodestra che in questo fine settimana ha consegnato le Bandiere Blu ai balneatori senza rispettare le norme di distanziamento sociale dettate dalle direttive anti-Covid e senza utilizzare le mascherine che andrebbero invece indossate qualora non possa essere garantita la distanza minima necessaria".

"Ci rammarica constatare – dichiarano - che in questo fine settimana appena trascorso i molti cittadini e vacanzieri che si sono riversati sulle nostre spiagge siano stati accolti da marciapiedi ricolmi di buste dell'immondizia e da aree parcheggio con staccionate a terra e verde incolto".

"Invitiamo l’amministrazione comunale a provvedere quanto prima alla pulizia e alla messa in sicurezza delle aree parcheggio – affermano - e a sollecitare il gestore del servizio di raccolta rifiuti ad intensificare il servizio alla Marina di San Salvo riprogrammando anche gli orari di ritiro in modo da evitare di presentare scenari indecenti sulla nostra riviera nelle ore di maggiore afflusso".

"Auspicavamo, inoltre, come accaduto nel Comune di San Vito Chietino [LEGGI] - sostengono -, che i parcheggi a San Salvo Marina rimanessero gratuiti per quest'estate come forma di aiuto e sostegno verso i cittadini già fortemente colpiti dall'emergenza Covid-19 e per incentivare maggiormente anche i vacanzieri e i turisti a scegliere le nostre spiagge".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi