"Sui bus non bastano i posti". Cianci: "Stiamo per ripristinare corse Vasto-Vasto Marina" - Norme anti Covid, la segnalazione degli utenti e la risposta dell’assessora
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


22 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Attualità 10/06

"Sui bus non bastano i posti". Cianci: "Stiamo per ripristinare corse Vasto-Vasto Marina"

Norme anti Covid, la segnalazione degli utenti e la risposta dell’assessora

Vasto: segnaletica per il distanziamento anti Covid sugli autobus urbaniCon l'arrivo della stagione turistica, rischiano di non bastare i posti negli autobus delle linee urbane, soprattutto sul collegamento tra Vasto città e la riviera. Già nei primi weekend successivi al lockdown e, in particolare, nel ponte del 2 Giugno, l'utenza è aumentata e ed è risultato, in alcuni orari, insufficiente il numero di posti a sedere, dimezzato a causa delle norme anti coronavirus. 

Dall'inizio dell'emergenza, c'è una sola linea da e per la spiaggia, anche se, con l'avvio della Fase tre, il numero di corse giornaliere è stato incrementato. "Sono salita sull'autobus per tornare a casa. Un posto sì e uno no, col risultato che sono tutti in piedi attaccati. In teoria, da una porta di entra, dall'altra si esce, ma entrano ed escono tutti dalla stessa porta", ha segnalato di recente a Zonalocale L.P., utente della linea 4. 

"Siamo consapevoli della necessità di potenziare i collegamenti tra Vasto e Vasto Marina, risponde Paola Cianci, assessora ai Trasporti del Comune di Vasto. "Per questo, nella prossima seduta di Giunta, disporremo il ripristino della linea 1 con 9 corse". Un riavvio parziale della storica tratta Vasto città-Vasto Marina-stazione ferroviaria, "perché - spiega Cianci - dobbiamo attenerci alle direttive della Regione Abruzzo, che ci indica di volta in volta, in maniera progressiva, la percentuale di corse che possiamo riattivare. Insieme al gestore (la Sat srl, n.d.r.) abbiamo già fatto una riflessione su come garantire, nel corso della stagione turistica, una mobilità dinamica tra la città alta e Vasto Marina". 

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi