Estate 2020, Pd San Salvo: "Amministrazione comunale convochi i balneatori" - "Necessario chiarire quale strada si sta percorrendo per la stagione estiva"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


3 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Politica 08/06

Estate 2020, Pd San Salvo: "Amministrazione comunale convochi i balneatori"

"Necessario chiarire quale strada si sta percorrendo per la stagione estiva"

Il PD di San Salvo "raccoglie l'appello dei balneatori" e si fa portavoce della richiesta di convocazione di un incontro tra l'amministrazione comunale e gli operatori turistici per, come si legge nel comunicato del Partito Democratico, "rendere noto loro quale strada si sta percorrendo per una corretta, sicura e chiara estate 2020".

"Raccogliamo l'appello degli imprenditori turistici ed in particolar modo dei balneatori circa l'assenza di coinvolgimento degli stessi da parte dell'amministrazione comunale nella gestione legata all'emergenza Covid-19 – dichiarano -. Tante le lamentele e i commenti che abbiamo registrato in questo primo weekend di mare e che trovano il nostro pieno sostegno. La stagione estiva è partita ma i dubbi e le incognite sono diversi, a partire dal servizio di salvamento in merito al quale non sappiamo cosa stia facendo l’amministrazione".

"Comprendiamo le difficoltà dei Comuni – affermano -, ma comprendiamo anche e soprattutto le difficoltà dei balneatori, colpiti come tutti dalle conseguenze dell’emergenza Covid-19 con stringenti protocolli di sicurezza da seguire, con una stagione partita in ritardo e, a San Salvo, con un'amministrazione comunale silente e dormiente".

"Più volte abbiamo denunciato la gestione dell'amministrazione circa la grave emergenza che stiamo vivendo da mesi, ma questa assenza di coinvolgimento con gli operatori del settore turistico è a dir poco sconcertante e irrispettosa – sottolineano -. Invitiamo l'amministrazione comunale ad indire un incontro con i balneatori per rendere noto loro quale strada si sta percorrendo per questa stagione estiva".

"Inoltre, considerato lo scenario indecoroso che si è presentato nel fine settimana appena concluso, chiediamo azioni concrete e immediate sullo stato manutentivo. Pulizia, decoro e cura del verde pubblico entrino una volta per tutte nell'agenda comunale – sostengono -. Inaccettabile il degrado che regna come inaccettabile è l'assenza di coinvolgimento dell'amministrazione comunale con le forze di opposizione e con gli operatori economici della città".

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi