Buon piazzamento per gli alunni del Mattei nella finale del progetto Webtrotter - La squadra della 3ªB Informatica ha partecipato alle finali della competizione
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


7 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Attualità 07/06

Buon piazzamento per gli alunni del Mattei nella finale del progetto Webtrotter

La squadra della 3ªB Informatica ha partecipato alle finali della competizione

La squadra Z-SPAM formata da Alessandro Di Stefano di Castiglione Messer Marino, Armando Marcovecchio di San Salvo, Francesco Sales e Francesco Zanetti di Vasto,  tutti alunni della 3ªB Informatica  del IIS Mattei di Vasto,  si è piazzata al 44° posto nella finale della competizione a squadre Webtrotter. La squadra del Mattei è stata la migliore tr quelle abruzzesi.

In finale, il 28 maggio c'erano 132 squadre le migliori da tutta Italia, tutte quelle che  avevano superato la prima selezione nazionale. "Bravissimi ragazzi - commenta la docente Rosa Lucia Tiberio - sono orgogliosa di essere stata vostra tutor in questa avventura. Complimenti a voi per il risultato ottenuto".

Cos’è web trotter? Webtrotter  è una gara che mette a tema la ricerca intelligente di dati e informazioni in rete, riprendendo – nell’odierno straordinario contesto tecnologico – la classica “ricerca scolastica”, che da sempre costituisce un fondamentale momento di formazione, si tratti delle discipline umanistiche o di quelle scientifiche.

L’obiettivo è stimolare la formazione a un uso appropriato dei nuovi strumenti digitali, le cui potenzialità non vengono adeguatamente sfruttate senza un approccio sistematico, critico e consapevole da parte dell’utente.

Fermo restando che l'obiettivo è di natura culturale, il progetto Webtrotter ha un carattere giocoso; una sfida su quesiti assolutamente non banali, volti a destare curiosità e interesse nei ragazzi, spingendoli alla scoperta di strumenti e risorse informative disponibili attraverso un qualunque computer connesso a internet. Facendo leva sullo spirito competitivo, si propone quindi una gara che permette di premiare le migliori scuole.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi