"Stiamo rifacendo gli asfalti in molte zone, è possibile perché i conti sono in ordine" - Menna: "Con un mutuo faremo ulteriori lavori"
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


7 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Politica 06/06

"Stiamo rifacendo gli asfalti in molte zone, è possibile perché i conti sono in ordine"

Menna: "Con un mutuo faremo ulteriori lavori"

Vasto, via Ciccarone"In questi giorni proseguono i lavori di rifacimento del manto stradale. La Circonvallazione Istoniense, il Viadotto Histonium, viale Perth, via Madonna dell’Asilo, via del Cimitero, sono alcune delle aree interessate dagli interventi". Lo annuncia una nota del Comune di Vasto.

“Sono previsti lavori - spiega il sindaco, Francesco Menna - anche in Piazza Santa Chiara e nelle zone periferiche come via Rigolizia al confine con San Salvo, Villaggio Siv e via Vignola 2. Si interverrà anche nell’area del mercato nel quartiere San Paolo, dove c'è una situazione problematica. Un altro mutuo sarà erogato a breve e consentirà di realizzare un progetto per ulteriori interventi. Azioni realizzabili grazie al fatto che si tengono i conti a posto. Voglio ringraziare per la collaborazione la Provincia, che ha reso possibile intervenire a Punta Penna, San Lorenzo e sulla provinciale che collega Vasto con San Salvo. Lavori anche  su via Maddalena e via Lota, a breve anche a Vasto Marina. Chiedo scusa ai cittadini - conclude Menna - per il disagio che stanno vivendo a seguito dei lavori in corso e li ringrazio per la pazienza”. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi