"Il governo regionale di centrodestra ha abbandonato il progetto del nuovo ospedale di Vasto" - Paolucci (Pd): "Marsilio ha dato priorità solo al nuovo nosocomio di Avezzano"
Scopri di più CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


3 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Politica 05/06

"Il governo regionale di centrodestra ha abbandonato il progetto del nuovo ospedale di Vasto"

Paolucci (Pd): "Marsilio ha dato priorità solo al nuovo nosocomio di Avezzano"

"Il centrodestra ha abbandonato il progetto del nuovo ospedale. Ne avevamo previsti tre con il project financing: Vasto, Lanciano e Avezzano. La Giunta Marsilio, invece, ha abbandonato la finanza di progetto. Di conseguenza, con i soli fondi pubblici, si potrà finanziare un solo nuovo ospedale: per il governo regionale, l'unica priorità è quello di Avezzano. Non c'è un solo atto dell'attuale programmazione sanitaria che preveda la costruzione del nuovo ospedale di Vasto". Silvio Paolucci, consigliere regionale del Pd ed ex assessore alla Sanità della Giunta D'Alfonso, va all'attacco dopo le ultime polemiche scatenate dal crollo di una porzione di soffitto e dallo scoppio di una tubatura nel presidio ospedaliero di via San Camillo de Lellis. 

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi