Continua la polemica del centrodestra sull’assessore al Turismo: "Si concentri sulle sue deleghe" - "Della Penna pensi a preparare la città per la prossima stagione turistica"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


22 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Politica 05/06

Continua la polemica del centrodestra sull’assessore al Turismo: "Si concentri sulle sue deleghe"

"Della Penna pensi a preparare la città per la prossima stagione turistica"

Consiglieri centrodestraNon si placa la polemica piovuta su Carlo Della Penna, dopo le accuse mosse dai consiglieri d'opposizione all'assessore al Turismo "colpevole", secondo il centrodestra, di non aver ancora delineato un piano per la stagione turistica 2020.

Dopo la risposta dell'assessore Della Penna [LEGGI], infatti, non si è fatta attendere la replica dei consiglieri di minoranza Francesco Prospero e Vincenzo Suriani (FDI), Alessandro d'Elisa (Misto), Edmondo Laudazi (Nuovo Faro), Guido Giangiacomo (FI), Alessandra Cappa e Davide D'Alessandro (Lega).

"Siamo felici che l'assessore Della Penna sia orgoglioso e soddisfatto del lavoro svolto da lui e dall'amministrazione comunale, nel campo turistico, in questi 4 anni" - dichiarano -. "Peccato che i vastesi e i turisti registrino, di anno in anno, una regressione costante sia in termini di servizi, che in termini di eventi che si svolgono nella nostra città, mentre i cittadini sotto la sua gestione hanno assistito all’aumento di sprechi, fallimenti ed eventi saltati".

"Inoltre, l'assessore Della Penna – proseguono - nella sua replica tenta di 'mascariare' la propria inattività cercando di spostare l’attenzione sulla grave situazione del nostro ospedale, che il suo mentore Paolucci ha contribuito, in larga parte, a determinare".

"Chiacchiere a parte i fatti parlano chiaro, siamo a giugno, e il giovane assessore non ha nulla da annunciare se non un vago e indefinito 'siamo a lavoro da tempo' – sostengono -. L’assessore della Penna ringrazi i privati, che hanno portato il giro d'Italia a Vasto in questi anni e che con la loro attività hanno consentito alla nostra città di non retrocedere, usando un termine calcistico tanto caro al nostro assessore, tra i dilettanti".

"Della Penna si concentri sulle sue deleghe, si faccia meno selfie e pensi a prepare la nostra città per la prossima stagione turistica - affermano -. Per il momento siamo felici di averlo ritrovato e che 'Chi l’ha visto?' possa occuparsi di tematiche più importanti".

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi