Sacchi di rifiuti raccolti in località Trave: "Attiviamoci per rendere migliori i nostri territori" - L’iniziativa di due giovani vastesi, Andrea e Sara
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


14 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Sacchi di rifiuti raccolti in località Trave: "Attiviamoci per rendere migliori i nostri territori"

L’iniziativa di due giovani vastesi, Andrea e Sara

In molti in questi giorni stanno tornando a ripopolare le strade e le spiagge della Città di Vasto, ed anche noi abbiamo deciso di tornare a vivere il nostro meraviglioso ambiente. 

Per questa ragione abbiamo deciso di dedicare una mattina, una parte del nostro tempo, alla cura di ciò che ci sta attorno, in modo da renderlo più sano e fruibile a tutti, nonché più bello. Abbiamo scelto di recarci in località Trave, consci delle condizioni in cui, purtroppo, versava, per fare la nostra parte e per non rimanere a guardare. 

È stata, come le altre, un'esperienza ricca di soddisfazioni, che ci ha coinvolto molto e ci ha ricordato quanto sia importante tutelare gli spazi pubblici e gli ambienti naturali, e quanto sia altresì importante che ciascuno di noi sia partecipe della salvaguardia dei luoghi che vive, in cui vive, di cui vive, per cui vive. 

Vorremmo quindi che questa nostra testimonianza possa sensibilizzare tutta la società rispetto al tema della vita associata e della cittadinanza attiva e che sia un invito per tutti a fare lo stesso e ad attivarsi per rendere migliori i nostri territori, quindi la nostra salute e le nostre vite. 

Sara Bucciarelli e Andrea Benedetti 

Guarda le foto

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi