Stabilizzati 5 vigili precari, Menna: "Risultato importante per la città" - "Non è trionfo di chi,con opposizione distruttiva,ha ritardato la soluzione trovata"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


12 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Attualità 30/05

Stabilizzati 5 vigili precari, Menna: "Risultato importante per la città"

"Non è trionfo di chi,con opposizione distruttiva,ha ritardato la soluzione trovata"

Francesco MennaIl sindaco di Vasto, Francesco Menna e l’assessore al Personale, Lina Marchesani annunciano le immissioni in servizio di 5 ex vigili precari stabilizzati per effetto del decreto milleproroghe. Gli agenti, come comunicato dal primo cittadino e dall'assessore, entreranno nell'organico dal 1° giugno.

La Giunta del Comune di Vasto ha immediatamente modificato la programmazione del fabbisogno del personale per liberare le risorse economiche necessarie alla stabilizzazione dei 5 giovani neo assunti.

"Oltre ai vigili urbani – sottolineano il sindaco e l'assessore – sono già state assunte 15 persone a vario livello che in molti casi hanno sostituito personale in fase di pensionamento e incrementato la qualità professionale".

Gli amministratori rispondono anche ai consiglieri di Forza Italia che, nei giorni scorsi, annunciavano l'assunzione definitiva dei 5 vigili inizialmente rimasti esclusi, per una manciata di giorni, dalla stabilizzazione prevista dalla legge Madia, definendola una loro vittoria. "La battaglia portata avanti con interventi in Consiglio Comunale e numerosi ordini del giorno - hanno dichiarato i forzisti Massimiliano Zocaro e Guido Giangiacomo - raccoglie oggi i suoi frutti".

"Se un ruolo hanno avuto, in questi ultimi anni, alcune forze politiche della opposizione (soprattutto Forza Italia) – dichiarano primo cittadino e assessore - è stato quello di cavillare sui provvedimenti con la solita opposizione distruttiva che ha ritardato la soluzione trovata. Ma di questo sanno bene i nostri nuovi assunti".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi