Cede controsoffitto in Chirurgia all’ospedale di Vasto, vigili del fuoco sul posto - Il reparto ristrutturato da poco
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


12 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 29/05

Cede controsoffitto in Chirurgia all’ospedale di Vasto, vigili del fuoco sul posto

Il reparto ristrutturato da poco

ORE 19.45 - In attesa della relazione dei vigili del fuoco, le indiscrezioni parlano di una probabile chiusura temporanea del reparto interessato e del Nido che si trova al piano superiore con trasferimento di pazienti e sala parto.

---

Una porzione di controsoffitto si è staccata cadendo a terra all'interno del reparto di Chirurgia dell'ospedale "San Pio" di Vasto.

Dalle prime informazioni, il distacco si sarebbe verificato all'interno di una delle stanze e, fortunatamente, non avrebbe coinvolto nessuno tra il personale sanitario in servizio e i pazienti. All'interno era presente un paziente al lato opposto del crollo, sotto shock per l'episodio.

Il reparto è stato ristrutturato qualche anno fa. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco; in ospedale si è recato anche il sindaco di Vasto, Francesco Menna. Il primo cittadino attenderà l'esito del sopralluogo del tecnico dei vigili del fuoco e procederà all'interlocuzione con Asl e Regione.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi