Un altro arresto per droga in città: i carabinieri fermano 31enne con 300 grammi di cocaina - Il giovane ha tentato la fuga a piedi
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


11 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 27/05

Un altro arresto per droga in città: i carabinieri fermano 31enne con 300 grammi di cocaina

Il giovane ha tentato la fuga a piedi

Nel corso della notte, i carabinieri del Nor e i finanzieri del nucleo mobile di Vasto, hanno tratto in arresto in flagranza di reato C.G. classe ‘89 residente in città, di origini albanesi, già noto alle forze dell’ordine; fermato per un controllo, aveva con sé 310 grammi di cocaina. 

"Intorno all'1 di stanotte – spiegano i militari – nel corso di in un servizio coordinato tra carabinieri e guardia di finanza, volto al contenimento del contagio da Covid-19, le pattuglie impiegate hanno notato un soggetto che, dopo aver parcheggiato un’auto di sua proprietà vicino alla chiesa della Madonna dei Sette Dolori, si dirigeva a piedi, con fare circospetto, verso un altro veicolo in sosta in via Giulio Cesare. All’avvicinarsi delle forze dell’ordine, l’uomo, con un gesto repentino, ha tentato di disfarsi di un mazzo di chiavi. Non appena i militari le hanno recuperato, il 31enne ha iniziato a dare in escandescenza minacciando il personale operante per poi tentare la fuga a piedi".

I militari sono riusciti a fermarlo e, insospettiti dal suo comportamento, hanno effettuato un’accurata perquisizione personale e veicolare sul mezzo. Sono stati rinvenuti un coltello a serramanico della lunghezza di 25 cm e un involucro di cellophane contente 310 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina. La vendita al dettaglio della sostanza sequestrata, secondo le forze dell'ordine, avrebbe potuto fruttare un ricavo di 20mila euro circa. Il 31enne è stato così arrestato e trasferito nella casa circondariale di Torre Sinello in attesa di giudizio.

Ieri pomeriggio, gli agenti del commissariato avevano arrestato un 30enne del posto trovato in possesso di eroina e cocaina [LEGGI].

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi