Oriano, 27 anni, al lavoro in Brasile: "Vasto mi manca". E sulla movida un messaggio ai giovani - Coronavirus oltreoceano, la testimonianza del manager vastese
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


25 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 26/05

Oriano, 27 anni, al lavoro in Brasile: "Vasto mi manca". E sulla movida un messaggio ai giovani

Coronavirus oltreoceano, la testimonianza del manager vastese

Sta bene. La zona del Brasile in cui vive, a circa due ore d'auto da San Paolo, è distante oltre 3mila chilometri da quei focolai di coronavirus di cui tanto si parla da giorni anche nei telegionali italiani: "L'Amazzonia e Manaus sono lontane come Vasto e la Scandinavia", spiega a Zonalocale Oriano Bastonno, 27 anni, che dal dicembre 2012 lavora a Pindamonhangaba, città di 160mila abitanti dov'è operation manager di un'azienda italo-brasiliana.

A Vasto torna spesso, sia per lavoro che per stare con la sua famiglia. "Tante persone - parenti, amici, conoscenti - mi stanno scrivendo dall'Italia per chiedermi come sto". E racconta, in questa intervista video, come sta vivendo oltreoceano i tempi dell'emergenza Covid-19.

Dopo aver visto le immagini che arrivano dall'Italia, i video degli assembramenti nei luoghi della movida delle città dello Stivale, vuole rivolgere un messaggio ai giovani connazionali. Lo fa citando una frase di Kennedy: "Non chiedetevi cosa può fare il vostro Paese per voi, chiedetevi cosa potete fare voi per il vostro Paese".

Guarda il video

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti


Video - Coronavirus. Oriano, 27 anni, al lavoro in Brasile: "Vasto mi manca"

Intervista di Michele D'Annunzio - Montaggio di Nicola Cinquina

Immagini di Pindamonhangaba: Pedro Arruba



 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi