Covid-19, quartiere San Paolo: 7 nuovi casi positivi su 44 tamponi eseguiti ieri nel palazzo - Menna: "Nella zona verranno intensificati i controlli e identificati i pedoni"
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


4 giugno 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 17/05

Covid-19, quartiere San Paolo: 7 nuovi casi positivi su 44 tamponi eseguiti ieri nel palazzo

Menna: "Nella zona verranno intensificati i controlli e identificati i pedoni"

Sette nuovi casi di positività al coronavirus sui 44 tamponi eseguiti nel palazzo del quartiere San Paolo in cui erano stati riscontrati i primi 14 casi. Sono i risultati dei test effettuati ieri dalla Asl.

La notizia è delle ore 18 di oggi, di conseguenza questi numeri non sono conteggiati nei dati diffusi dalla Regione Abruzzo nel primo pomeriggio. In serata, il sindaco di Montenero di Bisaccia comunica che un uomo risultato positivo lavora in nel supermercato Eurospin del paese molisano.

Salgono a 26 i casi di Covid-19 accertati a Vasto negli ultimi tre giorni. Gli attualmente positivi in città sono 43, i guariti salgono a 24 (+1 rispetto a ieri), 29 le persone in quarantena (254 dall'inizio dell'epidemia).

"Nella mattinata di ieri - ricorda il sindaco di Vasto, Francesco Menna - ho chiesto al Dipartimento di Prevenzione della Asl, guidato dal dottor Giuseppe Torzi, di tamponare tutti i residenti della palazzina interessata dal nuovo focolaio e tutti i contatti avuti dai soggetti risultati positivi. È molto importante sottolineare che le misure messe in campo fin dalla mattinata di ieri hanno permesso di porre sotto stretta sorveglianza l'area grazie al rafforzamento della vigilanza da parte delle forze dell'ordine, come concordato in sede di Centro operativo comunale con il presidente della Regione, Marco Marsilio, e con la Asl. L'attenzione resta alta. Rinnovo l'appello all'intera cittadinanza a mantenere comportamenti rispettosi di tutti. Non dividiamoci in fazioni: giochiamo tutti la stessa partita. Solo così potremo raggiungere l'obiettivo di uscire da questa fase delicata il prima possibile".

Menna annuncia sorveglianza più serrata nella zona: "Il prefetto, Giacomo Barbato, oggi mi ha inviato una lettera per informarmi che i rappresentanti delle forze dell’ordine non appena avuta notizia dei casi di positività riscontrati a Vasto hanno immediatamente concordato le modalità dei controlli da effettuare attuando una suddivisione del territorio. Controlli che proseguiranno fino alla fine dell’emergenza.
Sempre oggi, sono stato informato dal questore, Ruggiero Borzacchiello, che la polizia di Stato incrementa ulteriormente i servizi di prevenzione e controllo del territorio. Gli equipaggi effettueranno frequenti passaggi e soste nell’area interessata. Gli agenti, oltre al controllo di mezzi, procederanno all’identificazione di pedoni".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi