Coronavirus, Menna: "Nelle prossime ore i risultati dei 44 tamponi fatti ieri nel condominio" - "Sì a ogni soluzione per tornare in 2 settimane alla normalità nella pace sociale"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


25 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cronaca 17/05

Coronavirus, Menna: "Nelle prossime ore i risultati dei 44 tamponi fatti ieri nel condominio"

"Sì a ogni soluzione per tornare in 2 settimane alla normalità nella pace sociale"

Francesco MennaSono attesi per le prossime ore i risultati dei 43 tamponi effettuati ai residenti del palazzo del quartiere San Paolo in cui è stato individuato un focolaio di coronavirus. "Su mia richiesta - dice a Zonalocale il sindaco di Vasto, Francesco Menna - la Asl ha tamponato tutti gli abitanti del condominio. Ho inviato due lettere: una all'azienda sanitaria per chiedere l'effettuazione dei test, l'altra al prefetto cui ho chiesto un presidio costante delle forze dell'ordine nella zona [LEGGI]. I 14 casi positivi di ieri sono i risultati dei tamponi di giovedì".

Sull'ipotesi di zona rossa, Menna non si sbilancia, ma non la esclude: "Sono favorevole a qualsiasi soluzione che consenta, nel giro di due settimane, alla città e alle famiglie interessate un ritorno alla normalità nella pace sociale. Se sarà necessario, anche all'istituzione di una zona rossa che riguardi il quartiere o parte di esso, ma per questo eventuale provvedimento è necessaria un'ordinanza della Regione Abruzzo sulla base della relazione che la Asl Lanciano-Vasto-Chieti redigerà all'esito dei 43 tamponi di ieri. A mezzogiorno l'Ater", l'ente che gestisce le case popolari, "provvederà alla sanificazione del condominio". 

Il prefetto di Chieti, Giacomo Barbato, "ha convocato - dice Menna - una riunione del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica per domani, alle 10.30, in videoconferenza. Ripeto che sono favorevole a qualsiasi misura in grado di garantire alle famiglie interessate e a tutta la città il ritorno alla normalità nella pace sociale in un paio di settimane". 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi