Incontro con i balneatori, Magnacca: "Necessario avere certezze su come e quando iniziare" - Il sindaco: "Concedere deroghe concessorie a gestori che hanno fatto investimenti"
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


31 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Incontro con i balneatori, Magnacca: "Necessario avere certezze su come e quando iniziare"

Il sindaco: "Concedere deroghe concessorie a gestori che hanno fatto investimenti"

In vista dell’avvio della Fase 2 dopo il lockdown per il Covid-19, l'amministrazione comunale ha avviato una serie di incontri con diverse attività con partita iva attive.
Ieri pomeriggio il sindaco di San Salvo, Tiziana Magnacca e l’assessore alle Attività produttive, Tonino Marcello hanno incontrato i balneatori per un confronto sulla stagione estiva e su eventuali proposte utili per far ripartire le attività.

"Abbiamo fatto il punto della situazione ed è chiaramente emersa l'esigenza di avere certezze su come e quando iniziare per un settore importante nella filiera turistica della nostra città", ha dichiarato Tiziana Magnacca. Il sindaco ha tenuto in particolare a evidenziare come sia prioritario "concedere deroghe concessorie ai balneatori che hanno fatto importanti investimenti e prevedere l’abbattimento del canone demaniale".

Il primo cittadino ha inoltre spiegato come una delle caratteristiche dell’offerta turistica di San Salvo, oltre agli attrezzati stabilimenti balnerari, sia l'opportunità data a villeggianti e a residenti di utilizzare i numerosi tratti di spiaggia libera. Si stanno vagliando ipotesi circa la gestione e la disciplina degli ingressi come, ad esempio, il contingentamento, e le verifiche delle distanze.

L'assessore Marcello ha sottolineato e comunicato ai balneatori presenti che si attendono indicazioni più precise da parte del Governo, mentre l’assessore regionale al Turismo, Mauro Febbo, ha fissato il secondo incontro per la definizione delle proposte concordate fra Regione, associazioni balneari e enti locali.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi