Un dj set "solidale": il Baja supporta l’evento di Federico Scavo - Domenica 3 maggio diretta streaming per raccogliere fondi
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


30 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Eventi 02/05

Un dj set "solidale": il Baja supporta l’evento di Federico Scavo

Domenica 3 maggio diretta streaming per raccogliere fondi

Sono tante le iniziative degli artisti, in questo periodo segnato dall'emergenza Coronavirus, per dare sostegno ad enti e associazioni impegnati a servizio della comunità. Domenica 3 maggio il dj Federico Scavo sarà protagonista di un dj set, in diretta su facebook, per raccogliere fondi da destinare alle famiglie in difficoltà della sua città, Fucecchio, in Toscana.

Il dj ha chiesto il supporto ai locali della nightlife raccogliendo subito tante adesioni. All'appello di Scavo ha risposto "presente" anche il Baja Village di Vasto. "Quando Federico ci ha presentato la sua iniziativa gli abbiamo dato subito ampia disponibilità - spiegano i fratelli Iacovitti -. La sua diretta sarà condivisa anche sulla pagina facebook del Baja Village per dare sostegno alla nobile causa. 

In questa situazione non contano tanto i confini territoriali ma conta essere tutti uniti, ognuno come può, per dare una mano a chi ne ha bisogno. Noi abbiamo cercato di dare una mano rilanciando, attraverso i nostri canali, la raccolta fondi per l'ospedale di Vasto. Ora ci fa piacere dare una mano all'amico Federico Scavo".

Il dj set inizierà domenica alle 19 e sarà trasmesso su facebook anche sulla pagina del Baja.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi