Ma il cielo è sempre più blu: Takagi & Ketra tra i 50 artisti della "canzone solidale" - Il brano di Rino Gaetano per raccogliere fondi per la Croce Rossa
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


4 giugno 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Musica 02/05

Ma il cielo è sempre più blu: Takagi & Ketra tra i 50 artisti della "canzone solidale"

Il brano di Rino Gaetano per raccogliere fondi per la Croce Rossa

Una versione solidale di Ma il cielo è sempre più blu, uno dei grandi successi di Rino Gaetano, per raccogliere fondi da destinare alla Croce Rossa, impegnata nell'emergenza Coronavirus con il progetto Il tempo della gentilezza.

A scendere i  campo sono le Italian Allstars 4 life, 50 artisti italiani che hanno raccolto l'idea lanciata dal giornalista Franco Zanetti su Rockol.

I primi ad essere chiamati in causa sono stati Takagi & Ketra e Stardust, produttori della versione 2020 del brano a cui hanno dato strumenti voce, ognuno da casa propria, Alessandra Amoroso, Annalisa, Arisa, Baby K, Claudio Baglioni, Benji & Fede, Loredana Bertè, Boomdabash, Carl Brave, Michele Bravi, Bugo, Luca Carboni, Simone Cristicchi, Gigi D'Alessio, Cristina D'Avena, Fred De Palma, Diodato, Dolcenera, Elodie, Emma, Fedez, Giusy Ferreri, Fabri Fibra, Fiorello, Francesco Gabbani, Irene Grandi, Il Volo, Izi, Paolo Jannacci, J-Ax, Emis Killa, Levante, Lo Stato Sociale, Fiorella Mannoia, Marracash, Marco Masini, Ermal Meta, Gianni Morandi, Fabrizio Moro, Nek, Noemi, Rita Pavone, Piero Pelù, Max Pezzali, Pinguini Tattici Nucleari, Pupo, Raf, Eros Ramazzotti, Francesco Renga, Samuel, Francesco Sarcina, Saturnino, Umberto Tozzi, Paola Turci, Ornella Vanoni. Con loro c'è anche Alessandro Gaetano, nipote di Rino, che ha accolto con entusiasmo questa iniziativa. 

Il brano sarà disponibile su Amazon, che ha dato il via all'iniziativa con un contributo di 500mila euro, dal 7 maggio quando, alle 18, ci sarà l'evento di lancio [CLICCA QUI].

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi