La onlus RicorDonatella devolve il 5 per mille per donare dispositivi di protezione al Pta di Gissi - Il gesto solidale dell’associazione
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


25 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Gissi   Attualità 30/04/2020

La onlus RicorDonatella devolve il 5 per mille per donare dispositivi di protezione al Pta di Gissi

Il gesto solidale dell’associazione

Se c'è una costante positiva in questa emergenza coronavirus è sicuramente la solidarietà nei confronti del personale sanitario e delle strutture che operano sul territorio. Una di queste è il Pta di Gissi nei confonti del quale sono numeri i gesti di affetto.

L'ultimo in ordine di tempo è quello della onlus "Donatella Gaspari". L'associazione intitolata all'indimenticata Donatella ha devoluto le somme ricevute con il 5 per mille per l'acquisto di dispositivi di protezione individuale e di prodotti per la disinfezione e la pulizia. 

Questo pomeriggio, la presidente Nicoletta Gaspari e il segretario Antonio Canzano hanno raggiunto la struttura donando 700 mascherine, 12 flaconi di disinfettante, 12 bottiglie di alcool, 5 litri di disinfettante per pavimenti, 2 litri di disinfettante spray, 80 tute monouso, 22 pacchi di guanti e 2 saturimetri. 

Tutto il materiale è stato acquistato nei negozi locali in modo da dare una mano anche a quegli esercizi commerciali che in quest'emergenza stanno vivendo momenti difficili.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi