Al via la seconda fase delle consegne dei buoni spesa. Richieste da lunedì 4 a venerdì 8 maggio - "Chi ha già beneficiato dei bonus, sarà riammesso senza presentare nuova domanda"
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


24 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Al via la seconda fase delle consegne dei buoni spesa. Richieste da lunedì 4 a venerdì 8 maggio

"Chi ha già beneficiato dei bonus, sarà riammesso senza presentare nuova domanda"

Il sindaco di San Salvo, Tiziana Magnacca ha dato disposizione all'assessorato alle Politiche sociali di procedere con le nuove consegne dei buoni spesa per far fronte all’emergenza causata dall'epidemia Covid-19.

"Si parte, anche nel mese di maggio, con la consegna dei bonus alimentari con le risorse avanzate dalla prima tranche - comunica il sindaco - Le domande vanno presentate da lunedì 4 maggio, alle ore 12.00 di venerdì 8 maggio solo da chi non ne ha fatto richiesta nel mese di aprile. Chi ha già beneficiato dei bonus, sarà riammesso senza dover presentare una nuova domanda, ma sarà comunque valutata dagli organi competenti la consistenza autocertificata. Si tratta di un aiuto economico, a tutte le famiglie che, a seguito del coronavirus, sono in difficoltà per l’acquisto di generi alimentari e prodotti di prima necessità". 

L’assessore alle Politiche sociali, Oliviero Faienzaricorda che possono beneficiare dei buoni spesa:
- I cittadini residenti nel Comune di San Salvo oppure ivi domiciliati da lungo tempo (da certificare con contratto di locazione/lavoro);
- i cittadini che si trovano in situazione di indigenza o necessità (si darà priorità ai nuclei non assegnatari di sostegno pubblico);
- i cittadini che si trovano in situazione di necessità in seguito a perdita, sospensione o chiusura attività dovuta all’emergenza Covid-19;
- i cittadini che hanno avuto una perdita economica consistente dovuta all’emergenza Covid-19.

L’ammontare mensile del buono spesa è stabilito in 100,00 euro, incrementato di 50,00 € per ogni ulteriore componente del nucleo familiare fino a un massimo di 300,00 euro.
Il modulo di autocertificazione per inoltrare la richiesta può essere scaricato dal sito del Comune di San Salvo o ritirato in Comune. La richiesta, con allegata una copia del documento di riconoscimento, può essere inviata all'indirizzo e-mail: serviziopolitichesociali@comunesansalvo.legalmail.it oppure consegnata direttamente all'ufficio protocollo del Comune di San Salvo.
La presentazione della domanda non equivale ad automatica erogazione del buono.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l'ufficio Politiche Sociali ai numeri: 0873/340230-0873/340231 e il Segretariato Sociale: 0873/340249

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi