Lega: "Prorogare le concessioni balneari. Menna e M5S ci hanno bocciato la proposta" - I consiglieri Cappa e D’Alessandro tornano a chiedere il rinnovo
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


4 giugno 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Politica 24/04

Lega: "Prorogare le concessioni balneari. Menna e M5S ci hanno bocciato la proposta"

I consiglieri Cappa e D’Alessandro tornano a chiedere il rinnovo

Davide D'Alessandro e Alessandra Cappa (Lega)La proposta "di prorogare le concessioni balneari, ormai prossime alla scadenza" è stata presentata (e bocciata dalla maggioranza) in Consiglio comunale a Vasto dai consiglieri della Lega, Alessandra Cappa e Davide D'Alessandro, che tornano a chiedere la conferma dei titoli concessori

"Tale rinnovo - affermano i rappresentanti del Carroccio - è del resto previsto da una legge dello Stato, la numero 145 del 2018, fino al 2033. Tale proposta si è resa necessaria perché, benché i balneatori vastesi abbiano legittimamente presentato le relative richieste presso l'ufficio comunale competente, le stesse giacciono miseramente senza ottenere la dovuta risposta. La maggioranza ha rigettato la proposta, (nettamente condivisa e sostenuta dai consiglieri d'Elisa, Giangiacomo, Laudazi, Prospero e Suriani) menando il can per l'aia, e palesando, al contempo, la contrarietà ideologica nei confronti di quelle categorie che, usando le parole del sindaco, sono considerate delle 'rendite di posizione'. Allo stesso tempo, secondo il tipico stile mistificatorio a cui siamo ormai abituati, a sinistra hanno votato un loro documento nel quale 'si impegnano a proseguire nel percorso intrapreso' e cioè, stando ai fatti, a non concedere le proroghe, seppur previste dalla legge. Da notare  - sostengono Cappa e D'Alessandro - ormai evidente l'appiattimento del M5S sulle posizioni del sindaco. Come il sindaco comanda, il M5S ubbidisce. Non è un bello spettacolo, soprattutto per gli elettori del M5S, nettamente contrari all'operato di questa sconcertante amministrazione".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi