Coronavirus nelle Rsa, Codici lancia la campagna nazionale - Assistenza legale ai familiari delle vittime
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


6 giugno 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Attualità 16/04

Coronavirus nelle Rsa, Codici lancia la campagna nazionale

Assistenza legale ai familiari delle vittime

Riccardo Alinovi (Codici)Assistenza legale alle famiglie dei pazienti delle Rsa morti a seguito del contagio da Covid-19. La offre l'associazione Codici-centro per i diritti del cittadino nella campagna lanciata a livello nazionale. 

"Il quadro che sta emergendo - dichiara l'avvocato Ivano Giacomelli, segretario nazionale di Codici - è drammatico. Giorno dopo giorno i decessi all'interno delle residenze sanitarie assistenziali aumentano e purtroppo sono sempre di più i casi poco chiari. I lutti si moltiplicano, anche nelle regioni meno colpite dal Covid-19. Ci sono strutture che si sono attrezzate in ritardo per rispondere all'emergenza, abbiamo anziani deceduti in solitudine, con i parenti a volte lasciati senza notizie per giorni. Anche per questo sono sempre più numerose le denunce da parte dei parenti, che sottoscriviamo e siamo pronti a sostenere con i nostri legali, per contribuire alla doverosa azione di verità, di giustizia".

"Codici - si legge in una nota dell'associazione - è impegnata a verificare le segnalazioni che si stanno registrando in merito all'operato delle Rsa in questa fase di emergenza. L'associazione è ronta a fornire assistenza con i propri legali ai parenti degli anziani ospiti ed al personale delle strutture. Al riguardo è attivo uno sportello di assistenza speciale, a cui ci si può rivolgere inviando una email a segreteria.sportello@codici.org".

"Anche nel Vastese - aggiunge Riccardo Alinovi, referente locale di Codici - siamo pronti a ricevere le segnalazioni relative ad eventuali situazioni analoghe a quelle denunciate a livello nazionale. Invitiamo i cittadini che dovessero riscontrare casi simili a segnalarceli al numero di telefono 3387988935 e noi ci faremo portatori delle loro istanze anche a livello legale".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi