Coronavirus, primo caso a Cupello. Di Florio: "Manteniamo la calma e rispettiamo le prescrizioni" - L’appello del primo cittadino
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


29 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Cupello   Attualità 31/03

Coronavirus, primo caso a Cupello. Di Florio: "Manteniamo la calma e rispettiamo le prescrizioni"

L’appello del primo cittadino

Primo caso di coronavirus a Cupello. A confermarlo è il sindaco Graziana Di Florio che stamattina ha ricevuto la comunicazione dalle autorità sanitarie. Finora, nel territorio, casi positivi si sono registrati a Vasto, San Salvo, Casalbordino, Gissi, Guilmi, Montazzoli e Roccaspinalveti. 

"La persona in questione – dice il primo cittadino – è in isolamento volontario già da alcuni giorni nella sua abitazione così come i suoi familiari. Appena ricevuta la comunicazione, ho personalmente parlato con i familiari, invitandoli a restare in isolamento fino all’intervento della Asl che provvederà agli adempimenti di propria competenza".

"Per ovvie ragioni di privacy, non verranno in alcun modo divulgati i dati personali ad esso relativi. Da questo momento occorre una presa di coscienza seria e consapevole dell’emergenza sanitaria che ormai riguarda anche la nostra comunità: questo non significa che il panico, l’emotività o la paura prendano il sopravvento sulla disciplina e il rispetto delle regole. Ricordo che le disposizioni vigenti dovranno essere rigorosamente rispettate fino alla fine dell’emergenza per tutelare la nostra salute, quella dei nostri cari ma soprattutto delle categorie più deboli ed esposte al rischio contagio.
Chiedo a tutta la cittadinanza di agire nella consapevolezza che stiamo vivendo un’emergenza sanitaria seria, quindi senza superficialità ma neppure allarmismo che rischierebbe di essere controproducente.
Infine, esprimo al nostro concittadino un sentito augurio di pronta guarigione con la speranza che da questo momento così difficile e complesso la nostra Comunità esca ancora più rafforzata nei valori di solidarietà, generosità e sostegno reciproco.
Resto a Vostra disposizione, ringraziandovi di cuore per avermi sino ad ora sostenuta e supportata durante questo percorso non facile e delicato.
Manteniamo la calma e rispettiamo le prescrizioni".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi