"Buoni spesa e bonus: erogheremo somme spendibili nel più breve tempo possibile" - Marchesani: "Attendiamo pubblicazione del decreto". Menna: "Grazie al Terzo settore"
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


11 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 29/03

"Buoni spesa e bonus: erogheremo somme spendibili nel più breve tempo possibile"

Marchesani: "Attendiamo pubblicazione del decreto". Menna: "Grazie al Terzo settore"

Lina Marchesani"Attendiamo la pubblicazione del decreto del presidente del Consiglio e la circolare attuativa dell'Anci. Nel più breve tempo possibile i Servizi Sociali del Comune saranno nelle condizioni di distribuire buoni spesa e bonus annunciati a quanti si trovano in condizioni di bisogno, affinché abbiano subito somme immediatamente spendibili". Lina Marchesani, assessore alle Politiche sociale, promette tempi rapidi di erogazione dei fondi annunciati dal premier, Giuseppe Conte, per consentire alle persone bisognose di fare la spesa. 

"Sono soddisfatto - commenta il sindaco, Francesco Menna - che il governo abbia ascoltato le richieste di noi sindaci, che sperimentiamo ogni giorno l'acuirsi di una crisi che sta gravando soprattutto sui nuclei familiari più svantaggiati. Con il presidente dell'Anci, Antonio Decaro, e gli altri colleghi sindaci abbiamo partecipato alla realizzazione di questo piano di assoluta necessità: il prolungarsi della crisi richiede interventi come questi per salvare il tessuto sociale delle nostre comunità".

Menna ringrazia le organizzazioni di volontariato che a Vasto stanno cercando di alleviare difficoltà di centinaia di persone, "una rete di esperienze e capacità che ogni giorno ci permette di rilevare i bisogni della società cittadina: donne e uomini straordinari che hanno mantenuto e potenziato il loro servizio di volontariato verso i più bisognosi, adeguandosi alle nuove norme di comportamento. È il caso, ad esempio, della mensa Caritas e dell'emporio della solidarietà. A tutti gli operatori va il grazie della nostra comunità".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 


Chiudi
Chiudi