Quattro squadre per la consegna di farmaci e beni essenziali, ma stop ai furbetti della spesa - Protezione civile impegnata nel recapito gratuito di generi di prima necessità
Abruzzo Smart Academy - ITS Agroalimentare Teramo CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


28 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 20/03

Quattro squadre per la consegna di farmaci e beni essenziali, ma stop ai furbetti della spesa

Protezione civile impegnata nel recapito gratuito di generi di prima necessità

(foto Protezione civile Vasto)

Sono quattro le squadre della Protezione civile di Vasto impegnate nella consegna a domicilio di farmaci e generi di prima necessità.

Però non mancano i furbetti della spesa: "Purtroppo - raccontano i volontari - come al solito, arriva costante il tentativo di abusare di uno splendido servizio che, ricordiamo, è offerto alla cittadinanza in maniera rigorosamente gratuita" ed "è stato da noi istituito per casi di necessità, anziani, malati, persone non autosufficienti o comunque con dei familiari non autosufficienti in casa. Ragazzi di trent’anni in piena salute che giocano alla PlayStation e cittadini che comprano un litro di latte al giorno per cinque giorni consecutivi non sono di nostro aiuto in questo momento davvero difficile per tutto il sistema di soccorso. Confidiamo nel buon senso della cittadinanza prima di effettuare delle limitazioni. Limitazioni che saranno giocoforza necessarie, ma che graveranno anche su chi ha davvero bisogno".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi