Coronavirus, guariti 2 pazienti a Vasto e uno a Chieti. I bambini di Casalbordino stanno bene - Quarantena finita anche per 49 persone di Lanciano. La Asl: "Giornata di speranza"
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


6 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 18/03

Coronavirus, guariti 2 pazienti a Vasto e uno a Chieti. I bambini di Casalbordino stanno bene

Quarantena finita anche per 49 persone di Lanciano. La Asl: "Giornata di speranza"

Vasto: l'ospedale San Pio da Pietrelcina

Per la Asl, è una "giornata nel segno della speranza". Tre guarigioni: due a Vasto e una a Chieti. Finisce anche la quarantena di 21 scolari e 14 tra insegnanti e personale non docente di Casalbordino: stanno tutti bene, come le altre 25 persone entrate in contatto con una donna risultata positiva al Covid-19. 

Attualmente, i pazienti ricoverati per coronavirus sono 5 a Vasto e 18 (di cui 6 in terapia intensiva) a Chieti.

Proprio quando l'emergenza entra nella fase più delicata, "si registrano notizie di segno positivo", comunica l'azienda sanitaria provinciale. "Sono stati dimessi una giovane donna dall'unità operativa di Malattie infettive dell'ospedale Santissima Annunziata di Chieti e altri due, un uomo e una donna, da quella di Vasto, mentre un altro paziente è uscito dalla Terapia Intensiva di Chieti ed è stato trasferito in Pneumologia".

"Sul fronte del territorio, invece, si è conclusa la sorveglianza dei bambini e altri 14 tra docenti e altro personale della Scuola primaria di Casalbordino, che erano entrati in contatto con una donna risultata positiva al test. Lo stesso vale per le altre 25 persone che avevano avuto contatti con la stessa. Nessuno di loro è risultato contagiato. Analogamente è accaduto a Lanciano per le 49 persone in quarantena con isolamento domiciliare fiduciario e con sorveglianza attiva a seguito di contatto con il 32enne positivo che era stato ricoverato a Chieti e già dimesso. I due pazienti di Vasto - spiega una nota della Asl - risultano clinicamente guariti e saranno trattenuti in isolamento domiciliare in attesa del tampone di conferma per l'accertamento della negatività. Restano ricoverati in Malattie infettive altri cinque pazienti a Vasto, 12 a Chieti e sei in Rianimazione al Santissima Annunziata".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi