"L’abbandono le Palahistonium è la conferma della scellerata gestione del patrimonio pubblico" - M5S attacca l’amministrazione Menna: "Faccia una gara ad evidenza pubblica"
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


7 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Politica 14/03

"L’abbandono le Palahistonium è la conferma della scellerata gestione del patrimonio pubblico"

M5S attacca l’amministrazione Menna: "Faccia una gara ad evidenza pubblica"

Vasto Marina: il Palahistonium"La scellerata gestione del patrimonio pubblico da parte dell’amministrazione Menna trova ulteriore conferma nello stato di abbandono ed inutilizzo del Palahistonium di Vasto Marina". Lo afferma, in un comunicato stampa, il Movimento 5 Stelle di Vasto. 

"L’ultima denuncia a mezzo stampa, da parte di cittadini indignati per il degrado della palestra e per l’evidente spreco di denaro pubblico, risale a gennaio ma non risulta che il sindaco Menna abbia adottato provvedimenti in merito, forse perché l’argomento non è d’interesse per il consigliere Lembo, diventato faro programmatico della maggioranza per meriti speciali evidentemente connessi al suo 'gran rifiuto' di votare a favore della presidenza di Elio Baccalà.

Difficile comprendere come mai il Comune, mentre si appresta ad indire una gara per la concessione degli impianti sportivi al Parco delle Lame, abbia trascurato di applicare una simile procedura anche ad una palestra abbandonata e che necessita di riqualificazione ed investimenti, come appunto il Palahistonium.
Un bene realizzato con fondi pubblici (ricordiamolo) che aveva nelle sue intenzioni iniziali non solo quella di fornire alla città un ulteriore impianto sportivo ma anche quella di implementare un’area, di interesse turistico notevole, con un servizio che ne potesse attirare fruitori non solo nel periodo estivo ma anche durante il corso di tutto l’anno".

I Cinque Stelle chiedono "che il Comune predisponga una gara ad evidenza pubblica per la concessione dell’impianto, prevedendo gli opportuni investimenti di restauro e miglioramento.
Ci auguriamo ovviamente che il relativo capitolato di gara sia esente da quelle opacità già segnalate dal M5S per il capitolato di concessione degli impianti del Parco delle Lame e che, al più presto, la struttura sia resa disponibile ai cittadini.
Saremo in questa occasione, così come in passato, ancor più vigili, certi - sostiene il M5S - di poter smentire chi tra noi ha già in mano il nome del vincitore".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi