In giro senza un motivo valido né distanze, 6 denunciati a San Salvo e Furci - Coronavirus, i controlli dei carabinieri
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


7 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Furci   Cronaca 12/03

In giro senza un motivo valido né distanze, 6 denunciati a San Salvo e Furci

Coronavirus, i controlli dei carabinieri

Nel corso di ulteriori controlli finalizzati al rispetto delle prescrizioni del DPCM datato 9 marzo 2020, i carabinieri della Stazione di San Salvo e Furci, hanno identificato e denunciato altre 6 persone, che, nel corso del controllo non hanno prodotto giustificazioni valide in linea con la norma vigente.

In particolare i carabinieri di San Salvo hanno proceduto al deferimento a piede libero e contestazione dell’articolo 650 del codice penale a due stranieri dimoranti in Termoli che sono stati controllati intenti a passeggiare per le vie cittadine senza che ricorressero le motivazioni richieste di salute, necessità o lavoro.

I carabinieri della Stazione di Furci hanno proceduto al controllo di 4 persone, tutte dimoranti in altre province (Pescara, Lucca e Teramo), che, in violazione degli obblighi tassativi vigenti, si erano spostati nel territorio vastese. Tutti verranno deferiti alla Procura della Repubblica di Vasto e proposti per l’adozione del foglio di via obbligatorio.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi