#andràtuttobene - Diario di bordo - L’iniziativa di zonalocale.it per stare vicini anche se lontani
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


5 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

#andràtuttobene - Diario di bordo

L’iniziativa di zonalocale.it per stare vicini anche se lontani

A causa dell’emergenza coronavirus stiamo attraversando uno dei periodi più complessi del Paese.

Per questo motivo zonalocale.it vuole aggiungere all’inevitabile quotidiano flusso di notizie di cronaca le vostre storie, esperienze, foto, racconti, poesie, suggerimenti (musica, libri, film consigliati), un semplice messaggio di incoraggiamento con un duplice scopo: lasciare una traccia in questo periodo storico e condividere per sentirsi più vicini anche se lontani fisicamente.

Inviateci i vostri contributi (indicando nome e luogo), li pubblicheremo nel nostro DIARIO DI BORDO che resterà fisso in home page. Per inviarli:
• redazione@zonalocale.it
• messaggio sulla pagina Facebook di Zonalocale
• messaggio privato sul profilo Instagram di Zonalocale

DIARIO DEL 12 MARZO 2020

DIARIO DEL 13 MARZO 2020

DIARIO DEL 14 MARZO 2020

DIARIO DEL 15 MARZO 2020

DIARIO DEL 16 MARZO 2020

DIARIO DEL 17 MARZO 2020

DIARIO DEL 18 MARZO 2020

DIARIO DEL 19 MARZO 2020

DIARIO DEL 21 MARZO 2020

DIARIO DEL 22 MARZO 2020

DIARIO DEL 23 MARZO 2020

DIARIO DEL 24 MARZO 2020

DIARIO DEL 26 MARZO 2020

DIARIO DEL 27 MARZO 2020

DIARIO DEL 28 MARZO 2020

DIARIO DEL 30 MARZO 2020

DIARIO DEL 3 APRILE 2020

DIARIO DEL 5 APRILE 2020

DIARIO DELL'11 APRILE 2020

DIARIO DEL 12 APRILE 2020

DIARIO DEL 13 APRILE 2020

DIARIO DEL 1° MAGGIO

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi