In consiglio comunale la discussione su Tari, tassa di soggiorno e bilancio - La seduta in diretta streaming
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


24 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Politica 09/03/2020

In consiglio comunale la discussione su Tari, tassa di soggiorno e bilancio

La seduta in diretta streaming

È iniziata questa mattina alle 9 la seduta del consiglio comunale di Vasto. Una seduta chiusa al pubblico e svolta secondo le attuali disposizioni di prevenzione sanitaria. Per questo, nei giorni scorsi, era stata modificata la disposizione dei posti in aula [LEGGI] per garantire le distanze di sicurezza tra i partecipanti alla seduta. 

GUARDA IL CONSIGLIO IN DIRETTA STREAMING >>> CLICCA QUI

Questi i punti all'ordine del giorno.
1. Approvazione verbali sedute precedenti dell’11 e 19 febbraio 2020;
2. Imposta di soggiorno anno 2020 – Determinazione tariffe;
3. IMU anno 2020;
4. Tassa sui rifiuti (TARI) Anno 2020;
5. Addizionale comunale all’IRPEF;
6. Verifica della quantità e qualità di aree e fabbricati da destinare alla residenza, alle attività produttive e terziarie che potranno essere ceduti in diritto di proprietà o in diritto di superficie;
7. Presentazione del D.U.P anni 2020/2022 e contestuale approvazione della Nota di aggiornamento al Documento Unico di Programmazione (DUP) – Periodo 2020/2022 ( art.170 – comma 1- del D.Lgs. n.267/2000);
8. Approvazione del Bilancio di Previsione finanziario 2020/2022 (art.151 del D.Lgs. n.
267/2000 e art.10 del D.Lgs. n.118/20;
9. Anticipazione di liquidità di cui alla Circolare della CDP n.1299/2020-Variazione al
Bilancio di Previsione 2020-2022.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi