In Consiglio poltrone distanziate. Seduta senza pubblico, ma in diretta streaming - Coronavirus, le misure di prevenzione. Domani in aula la sessione di bilancio
 
Vasto   Politica 08/03

In Consiglio poltrone distanziate. Seduta senza pubblico, ma in diretta streaming

Coronavirus, le misure di prevenzione. Domani in aula la sessione di bilancio

Vasto, Aula Vennitti: Baccalà e d'Elisa distanziano le poltrone in vista del Consiglio comunale di domaniPoltrone distanti almeno un metro in Consiglio comunale a Vasto. Nell'Aula consiliare Vennitti sono scattate le misure di prevenzione del coronavirus.

Sono stati il presidente dell'assemblea civica, Elio Baccalà, e il vicepresidente in quota di minoranza, Alessandro d'Elisa, a distanziare i 24 seggi dei consiglieri comunali, gli 8 della Giunta e quello riservato alla segretaria generale del municipio, Anna Lucia Mascioletti. La seduta è convocata per domani alle 9. Sarà la sessione di bilancio. 

"Nell'aula Vennitti - spiega Baccalà - osserveremo norme comportamentali che rispetteranno le vigenti disposizioni normative: il pubblico non potrà partecipare di persona ai lavori consiliari che potranno essere comunque seguiti in diretta streaming; oltre a sindaco, consiglieri ed assessori, saranno ammessi solo funzionari e dipendenti comunali la cui presenza è strettamente necessaria per lo svolgimento dei lavori; i consiglieri saranno distanziati tra loro e distribuiti in tutto lo spazio dell'aula. Ringrazio fin da ora tutti i consiglieri che hanno dimostrato sensibilità e senso dell'istituzione".

Il sindaco, Francesco Menna, plaude all'unanimità raggiunta dal mondo politico locale: "Abbiamo unanimemente deciso di tenere il Consiglio Comunale lunedì prossimo. Lo abbiamo deciso insieme, maggioranza e minoranza, e siamo particolarmente felici di questo, perché, di fronte alla difficile situazione attuale, è necessario che quanti si trovano a rivestire uffici di rappresentanza dei cittadini parlino una stessa voce, programmino e perseguano, uniti, ogni azione utile per la propria comunità. Un appuntamento che, ancor più oggi, assume un'importanza cruciale: l'uscita dal regime di esercizio provvisorio ci consentirà di finanziare interventi importanti anche in ragione dell'attuale emergenza, a partire dalle iniziative di sanificazione delle strutture pubbliche".

Guarda le foto

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi