Per Matteo Pinnella laurea a distanza: da Schiavi di Abruzzo il collegamento con il Politecnico - Con l’emergenza Coronavirus sessioni di laurea in streaming
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


6 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Per Matteo Pinnella laurea a distanza: da Schiavi di Abruzzo il collegamento con il Politecnico

Con l’emergenza Coronavirus sessioni di laurea in streaming

foto Eco dell'Alto MoliseMatteo Pinnella, giovane di Schiavi di Abruzzo, ricorderà senz'altro per sempre la sua laurea triennale in ingegneria gestionale. Per lo studente del Politecnico di Milano oggi era in programma l'esame di laurea, insieme ad altri suoi compagni di corso, ma l'emergenza Coronavirus ha imposto agli atenei - che da oggi sono anche chiusi per il decreto del presidente del Consiglio - di adottare soluzioni alternative. Così tutti gli studenti sono stati invitati a collegarsi, dal loro domicilio, in streaming, per poter procedere con questo importante passaggio nel loro percorso di studi.

Questa mattina sono stati i locali della ex scuola elementare di Schiavi di Abruzzo - come riporta il collega Francesco Bottone de L'Eco dell'Alto Molise - a trasformarsi in una sorta di sede distaccata del Politecnico per accogliere Matteo, i suoi familiari e gli amici che non hanno voluto perdere l'occasione di assistere alla proclamazione del neo ingegnere.

Presenti anche il sindaco Luciano Piluso e il vicesindaco Maurizio Pinnella, a dare testimonianza di una comunità che ha vissuto con grande unione questo momento così particolare - e probabilmente irripetibile nelle sue modalità - della vita del giovane compaesano. 

"Tutti i laureati di questa sessione e le loro famiglie - aveva spiegato il rettore del PoliMi - saranno poi invitati, quando l'emergenza sarà superata, a un Graduation Day per festeggiare insieme al Politecnico l'importante traguardo raggiunto".

IL VIDEO DELLA PROCLAMAZIONE (Eco dell'Alto Molise)

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi