I Cynaro tornano con un nuovo videoclip: ecco "Stupida" - Secondo inedito dopo "La legge degli avvoltoi"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


23 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Musica 05/03/2020

I Cynaro tornano con un nuovo videoclip: ecco "Stupida"

Secondo inedito dopo "La legge degli avvoltoi"

Continua ad evolversi il percorso musicale dei Cynaro. La band formata da Nicola Cedro, Nicola Ciccotosto e Daniele Salvatorelli, dopo il primo brano inedito, La legge degli avvoltoi [GUARDA IL VIDEO], ha pubblicato il suo secondo singolo, Stupida, anche questa volta accompagnato da un videoclip. Anche questa volta il testo scritto da Cedro e arrangiato dalla band affronta un tema legato a ciò che accade nei nostri tempi. Al centro della storia c'è il mondo delle influencer. "Ciò che però viene fuori verso la fine del brano è che in realtà la cosa più stupida di tutte è la solitudine, talmente stupida che si può avere anche in mezzo a milioni di followers", spiegano i Cynaro.

La protagonista del video, diretto da Pierluigi Patella e con la fotografia di Giacinto Sirbo, è Emily Delli Quadri. E' lei ad essere inseguita da tre loschi personaggi - i Cynaro - che così vogliono "sfogare le proprie frustrazioni derivanti dal crollo del mercato discografico e dal cambiamento radicale delle mode musicali. Il paradosso è che riversano il loro odio verso il web mettendo il video online, il quale ne assorbirà tutte le potenziali ricchezze". 

Tanti, nel video, i richiami a celebri film degli anni '80, di cui qualche atmosfera si respira anche nel brano. "La stupidità è il tema dominante del video. La si può interpretare ognuno a suo modo. L’avvoltoio rappresenta l’elemento ossessivo ricorrente che già nel primo video, La legge degli avvoltoi era apparso in modo determinante. L’avvoltoio è ispirato a un breve racconto di Franz Kafka pubblicato nel 1920. Rappresenta il destino avverso, l’avversario. Ma anche la stupidità di una vita onirica indecifrabile".

In questo nuovo percorso musicale i Cynaro hanno riallacciato il rapporto con Mauro D'Angelo, manager dei Senso, band che per i tre musicisti vastesi ha rappresentato un bel pezzo di vita e hanno pubblicato il brano con Azzurra Music. Il cammino prosegue seguendo tappe legate da un filo rosso che, dopo queste due prime uscite, vedrà Cedro, Ciccotosto e Salvatorelli ancora protagonisti con nuovi brani e, naturalmente, tante serate dal vivo.

Guarda il video

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi