"Chiusura scuole, grazie alla società Cerella per aver riportato gli studenti a casa" - La lettera dei genitori degli alunni di Medio e Alto Vastese
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


14 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

"Chiusura scuole, grazie alla società Cerella per aver riportato gli studenti a casa"

La lettera dei genitori degli alunni di Medio e Alto Vastese

Autobus CerellaAl momento dell'ordinanza di chiusura delle scuole, emessa ieri mattina dal sindaco Menna, gli studenti provenienti dai paesi di medio e alto vastese erano già in viaggio verso Vasto. Gli autisti della società Cerella, pur non avendone l'obbligo, hanno deciso di fare 'dietrofront' e di riportare i ragazzi nei comuni di residenza. I genitori ringraziano la dittà per la disponibilità dimostrata.

"Ci teniamo a ringraziare pubblicamente la società autoservizi Cerella, il direttore Giuseppe Silvestri e tutto il personale, per la professionalità dimostrata questa mattina, appena appresa la chiusura delle scuole. Nonostante gli alunni fossero già in viaggio, infatti, hanno tempestivamente provveduto a riportare i ragazzi nei rispettivi comuni di residenza evitando così che rimanessero a Vasto sino alle 13.30, e risparmiando disagi alle famiglie. Grazie ancora, da parte di tutti i genitori e dei sindaci".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi