I Chilafapuliska raccontano Goombah, un disco "made in Abruzzo" - Nove canzoni cariche di energia per la band abruzzese
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


30 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Musica 29/02

I Chilafapuliska raccontano Goombah, un disco "made in Abruzzo"

Nove canzoni cariche di energia per la band abruzzese

E' stato presentato lo scorso 23 dicembre, con un concerto al Beat Cafè di San Salvo Marina, Goombah, il nuovo album dei Chilafapuliska. La band abruzzese, che nel 2020 taglia il traguardo dei tredici anni di attività nel segno della musica ska - ma non solo -, ha sfornato un disco, registrato e mixato da Fabio Tumini alla Satellite Records, con 9 canzoni che lasciano davvero il segno. Ad anticipare l'uscita del disco era stata Mary Jane, canzone che ha visto i Chilafapuliska collaborare con un artista del calibro di Roy Paci [GUARDA]. E poi ci sono le collaborazioni con i Punkreas, Mr. Tbone e Tonino Adelini. 

Abbiamo intercettato una parte della band - riunirli tutti sembra davvero impossibile - nel "covo" dove nascono le loro canzoni alla vigilia di un paio di date tra Roma e L'Aquila che aprono una lunga stagione di concerti in giro per l'Italia in cui il disco si aprirà alla dimensione live. Ne è venuta fuori una lunga - e divertente chiacchierata - in cui i Chilafapuliska ci raccontano il loro Goombah... made in Abruzzo.

I Chilafapuliska
Lorenzo Ilari (voce, chitarra),Andrea Sicuso (batteria), Michele Ilari (basso), Marco La Fratta (chitarre, tastiere, cori), Domenico Di Francesco (tromba), Simone Smargiassi (sax alt), Francesco Sciascia (sax tenore)
I Chilafapuliska su facebook >>> CLICCA QUI
Ascolta il disco su Spotify >>> CLICCA QUI

Guarda il video

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti


Video - I Chilafapuliska raccontano Goombah

I Chilafapuliska raccontano il loro nuovo album Goombah | A cura di Giuseppe Ritucci



 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi