"Non saremo mai soli": la Vasto Basket ricorda Linda Ialacci a un anno dalla scomparsa - Il 4 marzo una giornata dedicata all’allenatrice prematuramente scomparsa
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


10 aprile 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

bar_chartInfografiche Covid Abruzzo keyboard_arrow_up keyboard_arrow_down

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Sport 28/02

"Non saremo mai soli": la Vasto Basket ricorda Linda Ialacci a un anno dalla scomparsa

Il 4 marzo una giornata dedicata all’allenatrice prematuramente scomparsa

Il 4 marzo 2019 il mondo dello sport veniva funestato dalla notizia della prematura scomparsa di Linda Ialacci, allenatrice vastese di pallacanestro che, dopo tante esperienze vincenti, era alla guida del settore giovanile della Vasto Basket. A soli 54 anni coach Ialacci veniva strappata prematuramente alla vita lasciando un grande vuoto nella società biancorossa e nei giovani atleti che l'avevano come guida.

A un anno dalla sua scomparsa la Vasto Basket ha organizzato una giornata per rafforzare, ancora una volta, un ricordo sempre vivo, all'insegna di quel "Non saremo mai soli" che dallo scorso marzo accompagna le attività dei suoi ragazzi. Mercoledì 4 marzo, alle 16.30, sarà celebrata una messa in sua memoria. Alle 17.30 sarà benedetta una targa e verrà piantato un albero nell'area del palazzetto di via dei Conti Ricci. Dalle 18 i tesserati della Vasto Basket saranno protagonisti di giochi e tornei.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi