Alla Vastese basta un tempo: Dos Dantos ed Esposito, 2-0 all’Avezzano - Serie D, girone F
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


4 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Sport 23/02

Alla Vastese basta un tempo: Dos Dantos ed Esposito, 2-0 all’Avezzano

Serie D, girone F

Vastese-Avezzano, i marcatori: Dos Santos e Francesco EspositoDerby a senso unico all'Aragona. La Vastese batte l'Avezzano con due reti nel primo tempo e controlla il match senza rischiare più di tanto nella ripresa. Gli adriatici rosicchiano 2 punti alle avversarie e si avvicinano alla zona playoff, i marsicani dovranno ancora lottare e non poco: rimangono terzultimi, in piena zona playoff, e la salvezza diretta è lontana 11 punti.

La partita - La Vastese cerca il riscatto dopo la sconfitta di Vastogirardi e vuole lanciarsi definitivamente verso i playoff, alla vigilia del match distanti 3 lunghezze. 

Avezzano pericolante, ma ha dato segnali di risveglio nonostante i ripetuti cambi in panchina: Mecomonaco, Liguori, ancora Mecomonaco e, dal 10 febbraio scorso, il ritorno di Andrea Liguori. I biancoverdi hanno totalizzato 5 punti nelle ultime 4 partite.

Per la prima volta dal 28 gennaio, quando ha preso in mano la Vastese dopo l'esonero di Marco Amelia, il tecnico biancorosso, Massimo Silva ha tutti gli effettivi a disposizione. 

I primi a provarci sono i marsicani, dopo un solo giro di lancette, col tiro di controbalzo di Jacopo Puglielli, deviato in angolo da Di Renzo.

Al primo affondo, la Vastese passa. Traversone da calcio d'angolo, deviazione di Dos Santos per l'1-0.

Al 34' palla alta sopra la traversa sulla punizione di Pizzutelli. Parte proprio dai piedi del numero 10 il calcio d'angolo del 2-0: cross verso il centro dell'area, sul pallone si avventa Francesco Esposito per la deviazione vincente. È il 41'.

Passano tre minuti e gli ospiti accorciano le distanze, ma l'arbitro, Romaniello di Napoli, annulla per fuorigioco di Di Gianfelice, che incorna in rete su punizione di Romano Puglielli dalla fascia destra. Squadre al riposo sul 2-0.

Nella ripresa, la reazione della formazione di Liguori è sterile, la Vastese controlla e mantiene ritmi bassi. Al 3' cerca di chiudere definitivamente la partita con Palumbo: rasoterra dagli 11 metri, Patania si distende sulla sua destra ed evita il 3-0. Ancora Palumbo in area al minuto 24, serve l'assist a Francesco Esposito, botta respinta dalla difesa.

Nel primo minuto di recupero, Rabbeni spara a botta sicura da pochi metri, Di Rienzo si oppone alla grande.

Nove turni al termine del campionato. Il primo marzo partite difficili per entrambe le squadre: l'Avezzano torna allo stadio dei Marsi per affrontare un Pineto in lotta per approdare ai playoff, la Vastese gioca nella tana della capolista San Nicolò Notaresco, che oggi ha perso 2-1 a Porto Sant'Elpidio ed è stato agganciato dal Matelica  

Il tabellino - Vastese – Avezzano: 2-0

Reti: 14’pt Dos Santos, 41’pt Esposito Francesco.

VASTESE: Di Rienzo, Di Filippo, Palumbo (dal 28' st Pollace), Dos Santos (dal 35' st Alonzi), Pizzutelli, Esposito Francesco, Marianelli, Montanaro, Cardinale, Altobelli, Esposito Vincenzo (45’st Bardini Filippo). A disposizione: Bardini Lorenzo, Valerio, Giorgi, Ruzzi, Zinni, Ravanelli. All.: Silva

AVEZZANO: Patania, Puglielli J. (1’st Siragusa), Di Giacomo, Magri (37’st Cimino), Brunetti, Di Gianfelice, Traditi (20’st Coppola), Puglielli R. (1’st Di Renzo), Ciolacu (10’st Masini), Kras, Rabbeni. A disposizione: Fanti, Cancelli, Norales, Di Curzio. All.: Liguori

Arbitro: Romaniello di Napoli. Guardalinee: Girgenti di Ferrara e Gaddoni di Faenza

Note: ammoniti Coppola (A), Alonzi (V). Recupero: 1' pt,  4' st.

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi