Luigi Alfieri vince in Sardegna e vola in finale al Trofeo delle Cinture - Il pugile vastese batte ai punti Andrea Saba
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


8 aprile 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

bar_chartInfografiche Covid Abruzzo keyboard_arrow_up keyboard_arrow_down

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Sport 22/02

Luigi Alfieri vince in Sardegna e vola in finale al Trofeo delle Cinture

Il pugile vastese batte ai punti Andrea Saba

Luigi Alfieri vince il suo terzo match da professionista e conquista la finale del Trofeo delle Cinture. Il 24enne pugile vastese questa sera è salito sul ring a Porto Torres, nella bella serata pugilistica Se.Sa Boxing Night organizzata dalla società sarda, sfidando il pugile di casa Andrea Saba. Le sei riprese sono state intense, con i due pugili che non si sono risparmiati di fronte ad un pubblico numeroso e caldo nel sostenere l'atleta di casa. 

Alfieri ha messo in mostra i suoi colpi migliori, riuscendo con pazienza a far valere la sua tecnica pugilistica e, alla fine del match, ha ottenuto un verdetto dei giudici a suo fare. Con questo risultato il pugile tesserato per la San Salvo Boxe si garantisce l'accesso alla finale della competizione organizzata da WBC-FPI, percorso valido per la scalata verso il titolo italiano.

La diretta streaming ha permesso ai tanti sostenitori e amici di Alfieri di seguire il match fino all'ultima ripresa, potendo salutare con favore la vittoria finale. Il pugile vastese si era preparato al meglio nelle ultime settimane, dovendo dividersi tra il lavoro, la preparazione fisica guidata da Andrea Ialacci e le sessioni tecniche con Domenico Urbano e Alfredo Campitelli (quest'ultimo con lui all'angolo in Sardegna).

Ora ci sarà una finale da affrontare per poter arrivare alla cintura WBC-FPI in cui Alfieri dovrà confrontarsi con un pugile romano.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi