Ospedale, girandola di accuse: il Pd bacchetta il comitato, il comitato bacchetta Schael in tedesco - Il Pd accusa: "Del San Pio non importa a nessuno"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


10 aprile 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

bar_chartInfografiche Covid Abruzzo keyboard_arrow_up keyboard_arrow_down

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Politica 21/02

Ospedale, girandola di accuse: il Pd bacchetta il comitato, il comitato bacchetta Schael in tedesco

Il Pd accusa: "Del San Pio non importa a nessuno"

Sceglie il tedesco il comitato per la Tutela dell'ospedale di Vasto per rispondere al direttore generale della Asl, Thomas Schael. Der rest ist schweigen: "Il resto è silenzio", citando Amleto il comitato (a firma di Tascione, Tagliente, Ottaviano, D'Alessandro, Villani,  Candeloro e Naglieri) replica all'irritazione di Schael che aveva definito "urlatori di turno" coloro che nei giorni scorsi hanno criticato l'unione della direzione degli ospedali di Vasto, Lanciano e Atessa [LEGGI].

"Gli rispondiamo – scrive il comitato – con la solita cortesia di cui abbiamo dato prova da quando si insediato che la miglior prova che può dare dell'attenzione nei riguardi dell'ospedale San Pio è di bandire i concorsi per i posti di primariato di Medicina, Cardiologia, Pronto soccorso. Almeno questi, per il momento. Solo cosi si garantisce l'autonomia e il buon funzionamento del Presidio sanitario del Vastese". 

La presa di posizione arriva dopo le bacchettate del Pd provinciale che aveva accusato il comitato di essere diventato silente rispetto alle polemiche mosse nei confronti dell'ex assessore Paolucci: "Un silenzio, al netto di Giuseppe Tagliente che in una nota a sola firma sua si è dissociato dalla decisione presa da Schael chiedendogli un ripensamento in merito, mai sentito quando al governo regionale c’era l’ex assessore Silvio Paolucci attaccato e bistrattato a destra e a manca. Che fine ha fatto il comitato a difesa del San Pio? Che fine ha fatto la sindaca Magnacca? Che fine hanno fatto i consiglieri Cappa e D’Alessandro? Che fine hanno fatto i consiglieri regionali Bocchino e Marcovecchio? La verità è solo una: del San Pio non è mai importato niente a nessuno".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi