La Nazionale femminile all’Algarve Cup in Portogallo: convocata Daniela Sabatino - L’Italia torna nel torneo internazionale dopo 12 anni
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


24 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Castelguidone   Sport 20/02

La Nazionale femminile all’Algarve Cup in Portogallo: convocata Daniela Sabatino

L’Italia torna nel torneo internazionale dopo 12 anni

Ci sarà anche Daniela Sabatino all'Algarve Cup, il prestigioso torneo di calcio femminile che si disputerà dal 4 all'11 marzo nella regione portoghese. L'Italia torna a disputare il prestigioso torneo a 12 anni di distanza dall'ultima apparizione. Il miglior risultato ottenuto dalle azzurre è il 4° posto dell'edizione 2004. Oltre alle padrone di casa del Portogallo ci saranno Danimarca, Norvegia, Svezia, Belgio, Nuova Zelanda, Germania e Italia.

Da quest’anno la competizione ha un nuovo format: le otto nazionali iscritte si affronteranno mercoledì 4 marzo nei Quarti di finale, con le vincenti che sabato 7 marzo daranno vita alle semifinali e le perdenti che si sfideranno per i piazzamenti dal 5° all’8° posto. Le azzurre scenderanno in campo il 4 marzo proprio contro le padrone di casa del Portogallo, già affrontate e battute due volte nel percorso di qualificazione al Mondiale francese.

La Nazionale femminile vuole continuare nel suo percorso di crescita e, grazie al torneo in terra portoghese, prepararsi al meglio per le prossime due partite di qualificazione a Euro 2021. L'Italia, che viaggia a punteggio pieno nel suo girone, tornerà in campo il 10 e 14 aprile contro Israele e Bosnia.

Daniela Sabatino si unirà alle altre 22 calciatrici convocate dalla ct Milena Bertolini il 27 febbraio a Venezia per poi partire verso il Portogallo. L'attaccante abruzzese di Castelguidone dovrà prima affrontare con il suo Sassuolo la sfida con la Roma, dando il suo contributo per cercare di ridurre il distacco in classifica dalle giallorosse. Fin qui il campionato della Sabatino è stato positivo, con le 12 reti segnate con cui si piazza in classifica marcatori - insieme a Tatiana Bonetti, che torna in azzurro dopo tre anni - alle spalle di Cristiana Girelli a quota 15 reti. E anche in Nazionale l'attaccante del Sassuolo vuole continuare a lasciare il segno a suon di gol. 

L’elenco delle convocate
Portieri:
Laura Giuliani (Juventus), Rachele Baldi (Empoli Ladies), Katja Schroffenegger (Florentia San Gimignano);
Difensori: Sara Gama (Juventus), Cecilia Salvai (Juventus), Alia Guagni (Fiorentina Women), Elena Linari (Atletico Madrid), Laura Fusetti (AC Milan), Elisa Bartoli (AS Roma), Lisa Boattin (Juventus), Linda Tucceri Cimini (AC Milan);
Centrocampiste: Manuela Giugliano (AS Roma), Valentina Cernoia (Juventus), Aurora Galli (Juventus), Martina Rosucci (Juventus), Marta Mascarello (Fiorentina Women), Valentina Bergamaschi (AC Milan);
Attaccanti: Cristiana Girelli (Juventus), Valentina Giacinti (AC Milan), Daniela Sabatino (Sassuolo), Stefania Tarenzi (FC Inter), Barbara Bonansea (Juventus), Tatiana Bonetti (Fiorentina Women).

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi