Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


3 agosto 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Politica 19/02/2020

Menna: "Direttore unico per gli ospedali di Vasto e Lanciano, decisione sciagurata della Asl"

Il sindaco: "Sanità, la maggioranza in Regione demolisce quel poco che rimane"

Francesco MennaDue ospedali, un solo direttore. Verranno accorpate le direzioni sanitarie del Renzetti di Lanciano e il San Pio di Vasto. 

A rivelarlo è il sindaco di Vasto, Francesco Menna, che polemizza contro i vertici della Asl Lanciano-Vasto-Chieti: “L’ospedale di Vasto insieme a quello di Lanciano sarà privato dell’autonomia gestionale", afferma il primo cittadino. "La decisione del manager della Asl, Thomas Schael, prevede l’accorpamento delle direzioni di presidio ed un unico direttore per i due ospedali. Una scelta, questa, ancora una volta subita dal nosocomio vastese senza alcuna consultazione. Come sindaco e massima autorità sanitaria non sono stato coinvolto nei tavoli dove sono state prese queste sciagurate decisioni che avranno conseguenze molto gravi. I rappresentanti territoriali che compongono la maggioranza in Regione a quanto pare non sono interessati al futuro della sanità a Vasto, ma al contrario - conclude Menna - demoliscono ciò che rimane senza rendersi conto delle ripercussioni. E’ inaccettabile subire queste ingiustificabili scelte che continuano solo a causare la perdita di  servizi e autonomia”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi