Avis San Salvo: "Donazioni di sangue in crescita. Puntiamo a quota 1000" - Positivo il bilancio associativo del 2019
 

Avis San Salvo: "Donazioni di sangue in crescita. Puntiamo a quota 1000"

Positivo il bilancio associativo del 2019

È in crescita l'Avis San Salvo che, nel 2019, ha visto salire a 933 le donazioni di sangue da parte dei suoi soci, saliti a quota 516 grazie ai 51 nuovi iscritti. L'associazione sansalvese è una delle prime nella provincia di Chieti. Soddisfatto il presidente Amleto D’Aloisio che, nel corso dell'assemblea annuale, ha affermato: "L’obiettivo dei 500 soci è stato raggiunto e ora lavoriamo tutti insieme per raggiungere le 1000 donazioni. Obiettivi che, sono sicuro, raggiungeremo portando avanti le numerose attività messe in campo da tutto il Direttivo e alle quali ne aggiungeremo delle altre".

Nell'incontro dei soci è stata sottolineata inoltre l’importanza di mantenere viva l’immagine e la missione dell’Associazione. "L’Avis  Comunale di San Salvo c’è e continueremo la nostra campagna di informazione sull’importanza del valore del dono del sangue e divulgheremo quanto più possibile il messaggio che l’Avis è un’associazione indispensabile per l’intera Comunità. È un percorso difficile, ma percorribile".

Oltre alle consuete attività quotidiane tanti sono i progetti in cantiere per il 2020. Progetti che saranno realizzati in collaborazione con il Comune di San Salvo, l’Ipsia e l’US San Salvo: due murales per abbellire San Salvo e volti a testimoniare la bellezza e la semplicità del Dono,  giornate formative con studenti e atleti e loro famiglie e tanto altro ancora.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi