Lega: "Concessioni balneari, proroga fino al 2033: il Comune deve applicare la legge" - La mozione dei consiglieri comunali Cappa e D’Alessandro: "Rilanciare il settore"
Time Out: Nicola Tiberio e Alessandro D'Elisa CHIUDI [X]
 
Vasto   Politica 15/02

Lega: "Concessioni balneari, proroga fino al 2033: il Comune deve applicare la legge"

La mozione dei consiglieri comunali Cappa e D’Alessandro: "Rilanciare il settore"

Alessandra Cappa e Davide D'Alessandro (Lega)Il Comune di Vasto rilasci, prima della prossima stagione turistica, la proroga delle concessioni balneari fino al 2033.

Lo chiedono i consiglieri comunali della Lega, Alessandra Cappa e Davide D'Alessandro, in una mozione che ha lo scopo di impegnare l'amministrazione comunale di centrosinistra a recepire la norma contenuta nella legge di bilancio 2019, che ha prorogato "per altri 15 anni - vale a dire fino alla fine del 2033 - la durata delle concessioni in essere al 1° gennaio 2019", si legge nel documento firmato dai due rappresentanti del Carroccio.

Cappa e D'Alessandro sollecitano l'amministrazione comunale, perché "è urgente e necessario - affermano - che l'amministrazione comunale assuma le conseguenti determinazioni sul punto, anche in considerazione delle sfide sempre più importanti che l'intero territorio costiero è chiamato ad affrontare in termini di adeguata risposta alla domanda turistica" e sottolineano "che tale atto di concessione è fondamentale per lo sviluppo ed il rilancio delle imprese del settore, anche quale stimolo per valorizzare il patrimonio turistico esistente ed incentivare i necessari investimenti di tutto il comparto turistico", ricordando che la Corte di giustizia dell'Unione europea ha sancito "la tutela del legittimo affidamento" e "la tutela della proprietà aziendale", scrivono nel documento i due esponenti del partito di Salvini.

La mozione, se approvata dal Consiglio comunale, impegnerà il sindaco, Francesco Menna, "a disporre che i competenti uffici comunali rilascino, senza indugio alcuno, e comunque prima dell'inizio della prossima stagione turistica, la proroga delle concessioni balneari nei termini previsti dalla legge".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi