Al Palizzi di Vasto il premio per la finanza etica dedicato agli studenti - Il bando di concorso del 1° Premio Palizzi
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


22 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 12/02/2020

Al Palizzi di Vasto il premio per la finanza etica dedicato agli studenti

Il bando di concorso del 1° Premio Palizzi

È stato presentato il 10 febbraio il 1° Premio Palizzi per la finanza etica, "istituto con lo scopo di stimolare l’interesse dei ragazzi verso le più attuali tematiche sociali, al fine di sollecitare i giovanissimi e le famiglie alla partecipazione attiva in un processo creativo di interpretazione, rielaborazione e riflessione su questi temi". Il premio, riservato agli studenti delle scuole secondarie di primo grado, è promosso dall'Itset Palizzi di Vasto 

"L’obiettivo è far acquisire ai partecipanti una consapevolezza diretta dei valori della solidarietà, della cultura, dei diritti umani e dell’ambiente e far loro esprimere singolarmente o nella comunità scolastica un’idea di futuro costruito su valori positivi". Al centro dell'attenzione ci sarà la finanza etica che riguarda iniziative in tema di ambiente, sviluppo sostenibile, servizi sociali, cultura e cooperazione internazionale. 

Gli studenti potranno partecipare singolarmente o in gruppo, realizzando lavori con diverse modalità: Creazione di App; Realizzazione di siti web; Elaborati audio/video; Presentazioni su pagine facebook e instagram; Spot multimediali. Ci sarà tempo fino al 30 aprile per la consegna degli elaborati.

Il bando di concorso - CLICCA QUI


di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi