Al Palizzi di Vasto il premio per la finanza etica dedicato agli studenti - Il bando di concorso del 1° Premio Palizzi
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


7 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Attualità 12/02

Al Palizzi di Vasto il premio per la finanza etica dedicato agli studenti

Il bando di concorso del 1° Premio Palizzi

È stato presentato il 10 febbraio il 1° Premio Palizzi per la finanza etica, "istituto con lo scopo di stimolare l’interesse dei ragazzi verso le più attuali tematiche sociali, al fine di sollecitare i giovanissimi e le famiglie alla partecipazione attiva in un processo creativo di interpretazione, rielaborazione e riflessione su questi temi". Il premio, riservato agli studenti delle scuole secondarie di primo grado, è promosso dall'Itset Palizzi di Vasto 

"L’obiettivo è far acquisire ai partecipanti una consapevolezza diretta dei valori della solidarietà, della cultura, dei diritti umani e dell’ambiente e far loro esprimere singolarmente o nella comunità scolastica un’idea di futuro costruito su valori positivi". Al centro dell'attenzione ci sarà la finanza etica che riguarda iniziative in tema di ambiente, sviluppo sostenibile, servizi sociali, cultura e cooperazione internazionale. 

Gli studenti potranno partecipare singolarmente o in gruppo, realizzando lavori con diverse modalità: Creazione di App; Realizzazione di siti web; Elaborati audio/video; Presentazioni su pagine facebook e instagram; Spot multimediali. Ci sarà tempo fino al 30 aprile per la consegna degli elaborati.

Il bando di concorso - CLICCA QUI


di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Chiudi
Chiudi