"Giornata della raccolta del farmaco, siate generosi" - L’iniziativa delle farmacie a favore della parrocchia di San Nicola
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


28 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

"Giornata della raccolta del farmaco, siate generosi"

L’iniziativa delle farmacie a favore della parrocchia di San Nicola

Ieri nelle farmacie Di Croce e Di Nardo e oggi tutta la giornata presso le farmacie Grifone- Farmamentis - Leone - Di Croce e Di Nardo sono stati e saranno presenti dei volontari per la GIORNATA DELLA RACCOLTA DEL FARMACO che inviteranno i cittadini a uno o più farmaci che saranno destinati alla distribuzione ai poveri sul territorio a cura della CARITAS GERICO della PARROCCHIA SAN NICOLA attraverso il proprio BANCO FARMACEUTICO che cerca di rispondere ai fabbisogni sanitari dei poveri della nostra città.

L’invito ai cittadini è di essere generosi: ci sono famiglie che non possono permettersi di acquistare farmaci di cui hanno bisogno.

Mentre nelle nostre case i medicinali abbondano, e a volte scadono senza essere utilizzati, molte persone, anche bambini non possono anche semplicemente alleviare i loro dolori perché non possono permettersi gli antidolorifici, per non parlare di problematiche piu’ gravi.

I dati sulla povertà sanitaria sono allarmanti: Quasi mezzo milione di persone povere nel 2019 (esattamente 473mila) non ha potuto acquistare i farmaci di cui aveva bisogno per ragioni economiche.  Cin si riferisce a farmaci per il sistema nervoso (18,6%), per il tratto alimentare e metabolico (15,2%), per l’ apparato muscolo-scheletrico (14,5%) e per l’ apparato respiratorio (10,4%).

All’interno di questo quadro già di per sé problematico, appare paradossale che le famiglie povere con figli minorenni sperimentano difficoltà aggiuntive, anche se sarebbe logico attendersi un supplemento di facilitazioni da parte delle istituzioni finalizzate alla tutela della salute, per potere sostenere visite mediche e accertamenti periodici di controllo preventivo (dentista, mammografie, pap-test, ecc.).

Grazie allora alla FARMACIE che hanno aderito all’iniziativa, Grazie alla Caritas GERICO che prova a sostenere gratuitamente le famiglie bisognose, Grazie ai volontari che oggi e domani doneranno il loro tempo per raccogliere farmaci, ed in particolare grazie ai GIOVANISSIMI di Azione Cattolica che oggi dedicheranno il loro SABATO POMERIGGIO a questa attività di volontariato, ed infine e soprattutto GRAZIE A TUTTI I CITTADINI che doneranno uno o più farmaci. SIATE GENEROSI

Stefania Ciocca

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi