Incidenti sulle strade di Vasto, 4 morti e 107 feriti nel 2019 - Il Comune: "Previsti molti interventi. I cittadini rispettino il codice"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


25 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cronaca 07/02

Incidenti sulle strade di Vasto, 4 morti e 107 feriti nel 2019

Il Comune: "Previsti molti interventi. I cittadini rispettino il codice"

Quattro morti e 107 feriti. È il bilancio degli incidenti stradali avvenuti a Vasto lo scorso anno.

Zonalocale ha chiesto i dati al Comune. Da gennaio a dicembre del 2019, sui 377 chilometri di strade che si diramano sul territorio comunale, sono avvenuti 95 scontri tra auto, moto e mezzi commerciali. Episodi che hanno coinvolto complessivamente 271 persone, di cui 164 sono rimaste illese. "Un dato - spiega il report realizzato dall'amministrazione - che si allinea al trend degli anni 2017-2018, ma che registra purtroppo un aumento del numero di incidenti mortali".

Le arterie più trafficate sono anche quelle in cui gli agenti sono intervenuti più volte in occasione dei sinistri: corso Mazzini, circonvallazione Istoniense, via dei Conti Ricci, via Incoronata, via Ciccarone e via Donizetti

"Grazie a questa analisi realizzata dal comandante della polizia locale, Giuseppe Del Morosarà possibile programmare interventi mirati per rendere più sicura la circolazione sulle nostre strade", afferma l'amministrazione comunale.

“Molto è stato già fatto - sostiene l’assessore alla Polizia Locale, Luigi Marcello - e tanto altro è previsto nei piani di attività dei prossimi mesi. Sul problema sicurezza, saranno investite notevoli risorse economiche che porteranno ad un maggior numero di agenti e di mezzi a disposizione. L’ampliamento della videosorveglianza, la realizzazione di ulteriori attraversamenti pedonali rialzati, l’installazione di rilevatori per il controllo delle infrazioni semaforiche, il ripristino di alcuni impianti semaforici ed il rifacimento della segnaletica stradale sono interventi in fase di pianificazione. Per la prossima stagione estiva è inoltre prevista la installazione dei varchi elettronici, progetto che migliorerà la regolamentazione del traffico nel centro storico. Il piano predisposto - conclude Marcello - va sostenuto dalla collaborazione dei cittadini, ai quali chiediamo maggiore rispetto delle norme del codice della strada e più attenzione nella guida”.

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi