Erasmus "Natural & Cultural Heritage" al "Mattei" di Vasto - 130 alunni e 56 docenti coinvolti
 
Vasto   Attualità 06/02

Erasmus "Natural & Cultural Heritage" al "Mattei" di Vasto

130 alunni e 56 docenti coinvolti

Dal 9 al 15 febbraio l’IIS "Mattei" di Vasto ospiterà la delegazione Erasmus "Natural and Cultural Heritage" formata da 5 Paesi partner (Spagna, Portogallo, Romania, Grecia e Repubblica Ceca). Docenti e alunni da tutta Europa si daranno appuntamento a Vasto, nella sede del “Mattei”, per lavorare su un progetto comune: una guida interattiva dei siti Unesco che gli studenti Erasmus visiteranno e su cui raccoglieranno informazioni di prima mano per creare una digital guide book dei Paesi ospitanti.

Il progetto prevede, infatti, visite guidate a Castel del Monte, Trani, centro storico di Napoli come siti Unesco storici e dalla lecceta del Parco Nazionale d’Abruzzo al Tratturo (nominato sito Unesco a dicembre 2019) come valorizzazione del patrimonio culturale abruzzese.

Un’occasione straordinaria di crescita e formazione che nascerà dal confronto di culture diverse su un unico patrimonio che ci accomuna e ci lega, centrando l’obiettivo principale dello spirito Erasmus, quello di conoscere l’altro e creare legami sulle stesse radici culturali. Questo è solo uno dei sei progetti Erasmus a cui il “Mattei” partecipa, garantendo a tanti studenti e docenti l’opportunità di usufruire di borse di studio finanziate dalla Comunità Europea. 130 alunni e 56 docenti sono coinvolti per il biennio 2020/2021 e, con questi numeri, grazie al suo Gruppo Erasmus di coordinatori, il “Mattei” si conferma protagonista nella promozione di progetti ‘trasversali’, mantenendo sempre vivo il dialogo tra saperi umanistici e materie scientifiche. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi